Ballando con le stelle, rivelazione di Alessandro Egger: un incendio con Tove

Ballando con le stelle, rivelazione di Alessandro Egger: un incendio con Tove

Alessandro Egger è stato ospite da Serena Bortone ed ha fatto delle rivelazioni interessanti, parlando sia del rapporto con la maestra Tove Villfor, che della sua famiglia d’origine. 

Il concorrente di Ballando con le stelle Alessandro Egger è stato ospite da Serena Bortone ad Oggi è un altro giorno ed ha fatto delle rivelazioni interessanti.

Il giovane ha parlato sia del rapporto con la maestra Tove Villfor, che della sua famiglia d’origine.

Ballando con le stelle, Alessandro Egger si racconta: dal rapporto con la famiglia a Tove Villfor

Alessandro Egger non è più il bambino volto delle barrette Kinder ma è cresciuto. Il giovane concorrente di Ballando con le stelle è nato a Belgrado nel 1991 e alle spalle ha un passato molto duro. Si è trasferito a Como quando aveva solo 6 anni, insieme alla madre. Il padre, un modello sardo, non l’ha mai conosciuto. Il suo cognome è quello preso del patrigno.

Il concorrente di Ballando con le stelle è stato ospite ad Oggi è un altro giorno da Simona Bortone ed ha raccontato candidamente di una ferita molto profonda per la sua famiglia. La sua bisnonna, infatti, è stata deportata ad Auschwitz dai nazisti. E’ riuscita però eroicamente a salvare i suoi figli, ossia i genitori del patrigno di Alessandro Egger.

Il giovane di Ballando con le stelle ha parlato del rapporto con la maestra di ballo Tore Villfor. I due hanno instaurato un rapporto davvero speciale ed Egger ha scelto di raccontarlo. “Ho scoperto praticamente tutto. Ero molto insicuro di quello che sarebbe successo, è la prima volta che faccio un programma in diretta. Non sapevo fare nulla, neanche un passo in avanti“, ha raccontato emozionato.

La maestra Tore Villfor ha ammesso di aver visto il suo allievo cambiare moltissimo settimana dopo settimana. Lo definisce un po’ pazzerello, uno che urla, scherza, ride e salta. Tra Alessandro Egger e la sua ballerina le cose vanno benissimo, come ha raccontato il giovane attore: “È scoppiato un incendio. Io e Tove ci siamo trovati dal primo istante in una maniera un po’ diversa, che ha creato un sacco di cose intorno a noi”.

I due giovani di Ballando con le stelle, tra i preferiti per vincere quest’edizione della competizione, sono legati in una maniera diversa rispetto alla storia romantica, definiscono la loro una “molto emotiva. C’è affetto, siamo molto sinergici“.

Programmazione TV
Lo sapevi che...