Apple: violato brevetto Samsung

Apple: violato brevetto Samsung

Rischio ritiro per alcuni modelli iPhone a causa di violazione di brevetti


La rivalità tra Apple e Samsung, i due colossi dell’elettronica e della telefonia mondiale, sempre più simile ad una lotta senza esclusione di colpi, si arricchisce di un nuovo capitolo. Questo round della contesa va a favore di Samsung che ottiene una vittoria nella cosiddetta “guerra dei brevetti”, importante perché proprio negli Stati Uniti, in casa del rivale Apple avrebbe violato un brevetto di proprietà del coreano Samsung in alcuni suoi modelli di iPhone e iPad.

La settimana per Apple sul fronte giudiziario non era cominciata nel migliore dei modi, visto l’inizio del processo in cui è accusata di aver violato norme antitrust, ma sembra proseguire anche peggio. Come riporta Bloomberg, martedì l’International Trade Commission (ITC, l’agenzia americana per la concorrenza) ha dato ragione a Samsung. Questa, in principio, aveva richiesto di vedere protetti i propri diritti su quattro brevetti, ma solo uno di questi, inerente alla trasmissione dei dati, ha portato alla decisione dell’organo giudicante. Apple, con una nota, ha già dichiarato l’intenzione di fare appello contro la decisione.

Per la prima volta una decisione di tale portata viene presa nei confronti di Apple e potrebbe condurre alla revoca dal mercato dei modelli di iPhone 4, iPhone 3GS, iPhone3, iPad 3G iPad 2 3G. I modelli in oggetto sono ormai passati, ma il colpo anche a livello di immagine rimane. Il blocco riguarderebbe comunque il solo mercato americano. L’unico che può opporsi all’esecuzione dell’ordinanza è il Presidente degli Stati Uniti Barack Obama, il quale ha la possibilità, entro 60 giorni, di porre il veto presidenziale.

Come già detto, questo è solo l’ultimo capitolo del duello tra le due compagnie. Altri esempi eclatanti sono per esempio l’obbligo imposto a Apple da un giudice britannico di esporre sul proprio sito un messaggio di scuse a Samsung, assolta nel Regno Unito dall’accusa di aver copiato il design di iPAd e la storica sentenza del giudice Lucy Koh che in un tribunale della California ha condannato Samsung ad un maxi risarcimento per violazione di brevetti Apple, pari a circa un miliardo di dollari, da ridiscutersi in sede di appello. E certamente non è finita qui. (r.d.)





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto