Animalier: la savana nell’armadio e il richiamo della moda

Animalier: la savana nell’armadio e il richiamo della moda

Quando la tendenza prende spunto dal mondo animale nascono le fantasie più intriganti e colorate: è l’anno del leopardato, zebrato e pitonato


Si aprano le gabbie dell’abbigliamento ed escano le stoffe maculate e striate. Il look animalier torna a variegare il guardaroba delle audaci, ovvero quello delle donne stravaganti che sanno distinguersi per la creatività.

In questo campo regnano sovrane le showgirl di fama internazionale, prima fra tutte la cantante Katy Perry che indossa con disinvoltura il soprabito leopardato Moschino Cheap and Chic. Le macchie sono nere su fondo verde acido perché le tonalità tradizionali non si addicono a una star. Tuttavia per noi che siamo le celebrità della vita comune esistono le versioni più classiche dell’animalier. Per esempio Hernry Cotton’s ha creato una linea con la stampa striata dalle tonalità più universalmente indossabili.

La monotonia è una specie in via d’estinzione, noi siamo per la salvaguardia della fantasia. (v.p.)

animalier

 

animalier

Katy Perry in Moschino Cheap and Chic




COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto