Android sotto accusa, favorisce Google

Android sotto accusa, favorisce Google

FairSearch presenta denuncia presso la Commissione Europea: Android procura una posizione scorretta di vantaggio a Google


FairSearch va all’attacco. Android è accusato di favorire Google e le sue applicazioni, andando contro le normative europee per regolare la concorrenza. L’azienda americana avrebbe dunque una posizione di vantaggio rispetto ai competitors ma ovviamente scorretta.

L’accusa è stata presentata davanti alla Commissione Europea da parte di FairSearch, un consorzio che riunisce molte aziende concorrenti della Grande G. Tra questi, c’è il colosso di Redmond, Microsoft, ma spiccano anche nomi come Nokia e Oracle. Per altro Microsoft è stata condannata per gli stessi motivi sempre dalla Commissione Europea per il legame tra Internet Explorer e Windows.

Microsoft, recentemente multata dall’Europa per aver disatteso alcuni impegni presi, ha fatto notare come su Android siano pre-installate, senza possibilità di rimuoverle, alcune applicazioni di Google tra cui YouTube, Gmap e Gtalk. Inoltre ha evidenziato come queste app siano poste in posizione di rilievo nella home del telefono.

Joaquin Almunia, capo dell’antitrust europea, ha ribadito al New York Times che i suoi funzionari stanno analizzando da circa due anni Android per stabilire se Google abbia abusato della sua posizione dominante sul web. BigG dovrebbe dare alcune risposte ma dovrebbero esserci esiti positivi per i fruitori del prodotto.





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto