Amici, Raimondo Todaro prende di mira Gianmarco? “Ti parlo come se fossi mio figlio”

Martina Monti
  • Laureata in lettere, con specializzazione in editoria
  • Esperta di TV, fiction e soap

Amici, Raimondo Todaro prende di mira Gianmarco? “Ti parlo come se fossi mio figlio”

Ennesima discussione tra Raimondo Todaro e Alessandra Celentano sull’alunno Gianmarco Petrelli. Questa volta il professore di latinoamericano spiazza tutti dicendo all’allievo che lo tratta come un figlio.

Mentre si avvicina sempre di più la nona puntata di Amici 22, in onda domenica 13 novembre 2022, i professori e gli allievi continuano a confrontarsi. Nel dettaglio torna, ancora una volta, la diatriba che ultimamente sta accendendo gli animi: quella che vede protagonisti Alessandra Celentano, Raimondo Todaro e Gianmarco Petrelli. Il professore ha dato un compito all’allievo e si è lamentato della reazione avuta da quest’ultimo. Inoltre ha parlato della bravura e il giovane si è sentito punto sul vivo: “Io mi reputo bravo“, ha replicato.

Amici, Raimondo Todaro a Gianmarco: “Se uno è bravo, è bravo”

Io ho un pensiero su Gianmarco, che secondo me non merita il banco. […] La prima volta ti arriva una sfida e mi hai contestato perché non ti ho dato un compito. La volta dopo ti do la busta blu e ti dico: ‘guarda che se non lo fai bene e io rimango della mia opinione ti fai la sfida’. Questa volta non c’è neanche la sfida, c’è solo la busta blu e non va bene neanche questa volta.” Si è lamentato Todaro. La Celentano è rimasta stupita delle sue parole e ha approfondito la questione della contestazione, ed è emerso che l’alunne aveva detto che avrebbe preferito un compito perché riteneva presto una sfida dopo quindici giorni.Non mi sembra una contestazione, è un parere.”, lo ha difeso la sua docente.

La discussione si sposta tra i due professori. La docente di danza classica invita il collega “a guardare in casa sua“. La risposta di Todaro non si è fatta attendere e le ha detto chiaro e tondo di mandare in sfida chi riteneva opportuno. L’altra ha spiegato che anche se non le piace nessuno sta facendo un percorso diverso e sta aspettando. In seguito, il docente di latinoamericano ha detto: “Per me se uno è bravo, è bravo” e Gianmarco si è sentito punto sul vivo: “Io mi ritengo bravo, secondo lei non sono bravo.” La risposta di Todaro è stata spiazzante: “Io ti parlo come se fossi mio figlio“.

Leggi tutte le notizie relative ad Amici di Maria De Filippi, il talent show in onda su Canale 5.

Programmazione TV
Lo sapevi che...