Amici, LDA ricoverato in ospedale, i fan sconvolti dalla notizia

Martina Monti
  • Laureata in lettere, con specializzazione in editoria
  • Esperta di TV, fiction e soap

Amici, LDA ricoverato in ospedale, i fan sconvolti dalla notizia

La notizia arriva attraverso l’Instagram di LDA: il figlio di Gigi D’Alessio è stato ricoverato in ospedale. Ecco cosa è successo e come sta ora, gli aggiornamenti.

Mentre su Canale 5 va in onda la quinta puntata di Amici 22, attraverso Instagram ci arriva una brutta notizia relativa a un ex concorrente della scorsa edizione, Amici 21. Stiamo parlando di Luca D’Alessio, il figlio di Gigi D’Alessio noto anche come LDA. Il cantante, attraverso il social network, ha condiviso la notizia di un problema di salute. Il ragazzo ha infatti postato una foto che lo ritrae in un letto d’ospedale, con due flebo alle braccia.

Amici, LDA malato: la vicinanza degli ex compagni

Non è chiaro cosa abbia di preciso il cantante poiché non dà dettaglia nel suo post. “Buonasera a tutti, per comprovati motivi di salute sono costretto a posticipare l’evento che si sarebbe dovuto svolgere questa domenica a San Severo…inutile dirvi quanto io sia dispiaciuto, ma allo stesso tempo sicuro di poter dare il massimo una volta guarito. Non è nulla di grave, tranquilli! A presto amoriiii Il vostro Luchino…” queste le parole che accompagnano la foto.

amici
Screen del post di Instagram

Ovviamente non sono mancati i commenti da parte dei fan, degli amici e degli ex compagni della scuola di Maria De Filippi:LUCAAA riprenditi bene“, scrive Sissi, accompagnano con delle emoji il suo messaggio. “Troppi Pan di stelle, il troppo stroppia amo riprenditi scemo” tenta di tirargli su il morale Albe. E ancora, Dario Schirone, Aisha e molti altri. Ieri sera, sul tardi, Luca ha postato un aggiornamento tramite una storia, ringraziando della vicinanza che gli è stata dimostrata e spiegando che sta “decisamente meglio” e che a breve si riprenderà completamente. Facciamo i migliori auguri di una pronta guarigione a Luca!

Programmazione TV
Lo sapevi che...