Amici, l’album di Luigi Strangis “Voglio la gonna” è un inno alla libertà

Martina Monti
  • Laureata in lettere, con specializzazione in editoria
  • Esperta di TV, fiction e soap

Amici, l’album di Luigi Strangis “Voglio la gonna” è un inno alla libertà

Arriva il nuovo album di Luigi Strangis, il vincitore di Amici 21: “Voglio la gonna”. La libertà è il fulcro del disco. Ecco cosa ha confessato il ragazzo a proposito della sua musica…

Ormai Amici 22 è iniziato da un mese e gli occhi di tutti i fan sono sui nuovi allievi, i 19 (forse 20) talentuosi ballerini e cantanti pronti a contendersi il titolo di vincitore. Non ci dimentichiamo, però, dei protagonisti della ventunesima edizione del talent show di Maria De Filippi: coloro che sono usciti dalla scuola e che ora cercano di inseguire i loro sogni. Nello specifico Luigi Stangis, vincitore del programma, è stato intervistato da Repubblica e ha fatto importanti rivelazioni.

Amici, parla Luigi Stragis: “Ognuno di noi deve essere libero”

Sta per arrivare il nuovo album di Luigi Strangis, “Voglio la gonna”. Queste le parole del ragazzo al riguardo: “Ognuno di noi deve essere libero di poter esprimere al meglio sé stesso, la sua indole e i suoi sogni e poterli perseguire senza l’ingabbiamento degli stereotipi […] una libertà che non fa distinzioni. Ci sentiamo liberi di esprimerci senza imposizioni su come vestire e più in generale su come essere“.

I miei mi dicevano di provare, tentare, di cercare di fare qualcosa con la musica. Già lo facevo ma a Lamezia non era facile andare avanti. I miei hanno detto ‘prova’ e ci ho provato. Dubbi non ne ho mai avuti, lì dentro facevamo davvero tanto con la musica e anche andare in tv è stato piacevole. Ho imparato un sacco di cose, nonostante suonassi già, ho avuto modo di concentrarmi soprattutto sulla voce, che non avevo mai studiato prima. È stato curioso riscoprirmi come studente di un’altra cosa“, continua, parlando della sua esperienza nel talent show. La libertà è proprio al centro dell’attenzione del cantante, in quanto, riguardo al futuro, il giovane afferma che non ha ancora le idee troppo chiare, ma gli “piacerebbe essere libero di poter scegliere la musica che voglio fare, mostrando quello che sono“.

Programmazione TV
Lo sapevi che...