Amici, Andre parla male di un compagno e finisce in sfida: La polemica

Amici, Andre parla male di un compagno e finisce in sfida: La polemica

Dopo aver parlato male di un compagno con Piccolo G Andre finisce in sfida. Il fatto non sfugge agli altri allievi che commentano l’accaduto e spicca una frase di Piccolo G che disturba Rudy Zerbi…


La vicenda di Amici 22 che ha visti protagonisti Piccolo G e Andre continua, ma questa volta interviene anche un docente. Piccolo G, infatti, parla con i suoi compagni di quello che è successo, ma azzarda una frase che non fa per nulla piacere al suo professore. Dalle parole del giovane cantante, infatti, emerge una mancanza di fiducia verso il luogo dove si trova. Rudy Zerbi spiega al suo allievo che non si tratta di una frase “compromettente”, come pensa il giovane, ma qualcosa di cui non capisce il senso.


Leggi anche: Amici 18 oggi, sabato 26 gennaio, tutta la classe in sfida

Amici, parla Piccolo G: “Nulla al caso”

Una sera, chiacchierando, Andre e Piccolo G hanno parlato dei loro compagni. Sono emerse affermazioni poco carine, vere e proprie “sparlate”, soprattutto a opera di Andre. L’argomento era stato Tommy Dali che, in seguito, si è confrontato con i due compagni. Se però sembra che con Piccolo G la questione si sia risolta dopo che i due si sono spiegati meglio, la situazione con Andre non si è appianata. Il gruppo, dopo questi fatti, parla della situazione e del fatto che Andre andrà in sfida.

Andre è uscito peggio. Tu sei più secondario.” Afferma uno dei compagni. “E la sapete la cosa che mi farebbe un po’ male? Se è passato così Andre e… e va male la sfida.” Aggiunge Aaron. Poi, la frase incriminata: “Ma io quasi sto pensando che… nulla al caso.” La chiacchierata sfocia poi in un tono più gioviale e giocoso. Rudy Zerbi così commenta l’accaduto: “Quello che tu dici non ha alcuna logica. Io credo questo: se io stessi in un posto dove non mi fido di quelli che sono in quel posto, non mi fido di quel posto, non mi fido di quel contesto… io non ci sto.”