Amici 21, Sangiovanni lo ammette: “Non pensavo di fare musica”

Amici 21, Sangiovanni lo ammette: “Non pensavo di fare musica”

Sangiovanni parla di sé e rivela una sconvolgente verità: non credeva che la musica sarebbe stata la sua strada.


Sangiovanni si confessa: il giovane talento di Amici 21 non pensava che la musica sarebbe stata la sua strada. Giovanni Pietro Damian, vero nome del cantante, ha raccontato qualcosa di sé: le varie informazione sono stati riportate da Oggi. Il giovane ha parlato di quelle che sono le sue grandi passioni e anche del suo sogno per il futuro: avere una casa con un grande giardino dove vivere con le persone che ama e un cane.


Leggi anche: Amici di Maria De Filippi, Sangiovanni e Giulia in crisi? Ecco la verità

Amici 21, la rivelazione di Sangiovanni

Proprio di recente abbiamo parlato di una situazione davvero triste affrontata da Sangiovanni, ovvero il fatto che, tra gli hater, c’è stato anche chi gli ha augurato la morte. Qualcosa che lo ha fatto stare davvero male e lo ha fatto andare in terapia. Oggi, invece, riportiamo delle informazioni più leggere e positive sul volto del programma della De Filippi: quelle che sono le passioni più profonde del cantante. Tutte, ovviamente, appartengono al mondo dello spettacolo.

Non pensavo nemmeno di fare musica. Immaginavo di occuparmi di arte, disegno, fotografia oppure di moda, altra grande passione che un giorno spero di poter coltivare. Non ambivo alla fama, soltanto ad una vita creativa che mi permettesse di esprimere la mia identità”. Questa confessione non può che lasciare spiazzati, del resto parliamo di una persona che a diciannove anni ha già vinto 21 dischi platino e arrivato quindi a Sanremo. Molto importante però la sua ultima frase, il che fa capire cosa davvero sia importante per chi ama la creatività e sente il bisogno di esprimerla: non la fama ma poter essere se stessi.