Ambiente e climatizzatori: come difenderci dal caldo senza inquinare

Ambiente e climatizzatori: come difenderci dal caldo senza inquinare

Il caldo estivo è arrivato e come ogni anno si rischiano blackout e malori per la corsa al climatizzatore. Ecco alcuni utili consigli per la salute e per non offendere l’ambiente.


Con l’afa estiva il condizionatore diventa un mezzo indispensabile per combattere le temperature quasi tropicali che ci affliggono sia in ufficio che in casa. Un utilizzo corretto del climatizzatore ci permette sia di risparmare sulla bolletta, sia di evitare spiacevoli danni alla salute: riniti, mal di gola e situazioni di disagio possono essere sempre in agguato. Ma oltre a farne un uso ragionato per la salute, come possiamo farlo anche per il nostro portafoglio?

Ecco alcune semplici e importanti ecoregole:

1) Chiudere sempre porte e finestre quando il climatizzatore è acceso,

2) Sarebbe bene che tra l’interno ed esterno non ci siano più di 5 gradi di differenza: questa
regola non è utile solo per risparmiare energia, ma anche per la nostra salute, in quanto uno
sbalzo termico superiore non permetterebbe all’organismo di adattarsi in tempo breve al
cambiamento climatico creando malori,

3) Una volta raggiunta la temperatura ideale andrebbe azionata solo la funzione di
deumidificazione: anzichè raffreddare, serve a togliere l’umidità nell’aria, e quindi la
sensazione è quella di avere più “fresco”, anche se la temperatura resta invariata,

4) Proteggere le stanze dai raggi del sole oscurando i vetri aiuterà ad avere comunque un
ambiente più fresco,

5) Effettuare la manutenzione annuale per verificare il buon funzionamento della macchina ed
effettuare la pulizia dei filtri, permettendo così di eliminare batteri che se inalati potrebbero
provocare problemi al tratto respiratorio,

6) Utilizzare condizionatori di ultima generazione che prevedono la classe energetica A e AA,
ossia le categorie a basso consumo energetico,

7) Ultima ma non meno importante: ricordarsi sempre di spegnere il climatizzatore quando
si esce di casa.





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto