Alfonso Signorini difende Can Yaman dalle critiche: “È un professionista”

Alfonso Signorini difende Can Yaman dalle critiche: “È un professionista”

In seguito alla lettera di una fan, Alfonso Signorini scende in campo per prendere le difese di Can Yaman contro le critiche ricevute dall’attore per Viola Come il Mare.

Continua il silenzio Social in cui Can Yaman sembra essersi chiuso ormai da settimane, facendo preoccupare non poco i suoi fan. A tal proposito, sulle pagine del settimanale Chi è stata pubblicata la lettera di un’ammiratrice dell’attore turco, di cui ha preso le difese dopo le critiche ricevute per Viola Come il Mare, chiedendo inoltre il parere del direttore del magazine, Alfonso Signorini.

Alfonso Signorini risponde a una fan e difende Can Yaman dalle critiche

Can Yaman è completamente sparito dai Social. L’attore turco ha smesso improvvisamente di pubblicare contenuti sul suo profilo Instagram, apparentemente in seguito al gelo calato tra lui e Francesca Chillemi e dopo le critiche ricevute per Viola Come il Mare. I fan di Yaman hanno continuato in questi giorni a mandare messaggi supporto e affetto al loro beniamino, che sembra aver preferito rimanere in silenzio persino in occasione del suo compleanno.

La preoccupazione da parte degli ammiratori di Can Yaman deve però aver raggiunto il limite, al punto che una fan ha deciso di scrivere una lettera al settimanale Chi, in cui l’ammiratrice prende le difese dell’attore in merito alle critiche ricevute per Viola Come il Mare:

Le critiche a Can Yaman scaturiscono dal diffuso preconcetto che bellezza e avvenenza non possano coniugarsi con talento, bravura e capacità interpretativa – scrive l’ammiratrice anonima – Se a tutto questo aggiungiamo le difficoltà non dico a parlare, ma di recitare in una lingua tanto diversa da quella italiana, non possiamo non giudicare come minimo pregevoli i risultati ottenuto. Can si è confermato un attore a tutto tondo“.

Temendo non fosse abbastanza, la lettrice ha persino chiesto il parere di Alfonso Signorini, che per quanto riguarda Viola Come il Mare ha dichiarato:

La fiction Viola come il mare è stata un successo e ha concluso la sua stagione perfettamente in linea con le aspettative di rete“.

Per quanto riguarda invece Can Yaman, Signorini ha commentato:

Su Can Yaman niente da dire: è un professionista, si prepara anima e corpo in ogni produzione a cui prende parte e credo si veda” per poi concludere augurandosi di vedere una seconda stagione della fiction da poco conclusasi e aggiungendo “Lo meriterebbe“.

Programmazione TV
Lo sapevi che...