Alessandra Amoroso risponde alle polemiche: perché non ha firmato l’autografo

Alessandra Amoroso risponde alle polemiche: perché non ha firmato l’autografo

La cantante salentina ha rotto il silenzio e spiegato perché ha rifiutato di firmare un autografo alla sua fan in attesa dopo il Tim Summer Hits a Roma. La sua replica porrà fine all’accesa polemica che l’ha travolta?


Alessandra Amoroso è finita al centro di un’accesa polemica social a causa di un video diventato virale su Tik Tok. Nel filmato, si vede la cantante che, ospite del TIM Summer Hits a Roma, scende dal palco per salutare i suoi fan. Si sente poi la voce di una ragazza che, con voce rotta dall’emozione, le chiede di autografare un cuscino.

L’artista salentina, però, ha rifiutato di firmare il gadget della sua ammiratrice. “Se lo faccio a te, poi gli altri ci rimangono male” è stata la risposta, pacata ma ferma. Non avendo il tempo necessario per accontentare le richieste dello stuolo di fan presente all’evento, dunque, la Amoroso ha scelto di non firmare alcun autografo. Il suo gesto ha diviso il web, scatenando commenti al vetriolo, tra cui “Io non andrò più ai suoi concerti sennò gli altri ci rimangono male…”. Nel mucchio, però, c’è anche chi difende la trentacinquenne, reputando il suo rifiuto corretto e rispettoso: «Più di essere onesta nell’ammettere che non ci fosse tempo per fermarsi e firmare a fare foto che vi aspettavate?».

La cantante pugliese, alcune ore dopo il fattaccio, ha deciso di rispondere alla bufera che l’ha travolta.

Alessandra Amoroso spiega perché non ha firmato il cuscino della sua fan: “Sapevo che non…”

A tentare di porre un freno alle polemiche, è intervenuta la stessa Alessandra Amoroso, rompendo il silenzio sull’accaduto. La performer ha scritto su Twitter: «Dopo le prove, come faccio sempre, sono scesa a salutare tutte le persone del pubblico nella breve pausa tra le mie prove e quelle dell’artista successivo. Mi è stato chiesto di autografare alcuni oggetti ma, considerato il poco tempo e la tanta gente, sapevo che non avrei potuto fare autografi a tutti coloro che lo avrebbero chiesto e in più avrei rischiato di non riuscire a salutare tutti».

In seguito, la Amoroso ha aggiunto:

Nel rispetto di tutte le persone del pubblico e degli artisti che di lì a breve avrebbero fatto le prove sul palco, ho preferito dedicare quel tempo a scambiare qualche chiacchiera con più persone possibili, anche per evitare di scontentare chi non avrebbe ricevuto un autografo. Come sempre, ho fatto tutto mettendo al primo posto l’amore e il rispetto per la gente. Non ho mai dimenticato e mai dimenticherò che è grazie alla gente, che mi ha sostenuta in questi anni, che faccio questo lavoro e sarò per sempre grata al pubblico. Sempre. Fate entrare l’amore. Tutto quest’odio che state facendo girare non fa bene, credetemi! Me l’ha detto nonna!