Alessandra Amoroso: Amore Puro per Luca e matrimonio in vista

Alessandra Amoroso: Amore Puro per Luca e matrimonio in vista

In un’intervista a Grazia, la cantante salentina si racconta e si confida. Ecco com’è Alessandra Amoroso in amore.


Alessandra Amoroso sta vivendo il suo periodo d’oro. E’ ufficiale. Professionalmente non potrebbe essere più felice, considerando che il suo ultimo album Amore Puro ha trovato il consenso del pubblico e che Tiziano Ferro ha prestato le sue parole, la sua voce e le sue doti per la buona riuscita di un cd che in tantissimi stavano aspettando.

Accontentare le aspirazioni del pubblico così attendo e intransigente non è spesso facile, ma Alessandra Amoroso con il suo ultimo Amore Puro ci è riuscita alla perfezione e ha guadagnato anche approvazioni da parte della critica. Insomma, un 2013 fortunato e bello, un 2013 che la cantante salentina potrebbe tranquillamente incorniciare.

 

 

A rendere questo periodo d’oro ancor più splendente, sono le sue vittorie anche nella vita privata. Per raccontare com’è stata la sua vita privata quando era una ragazza qualunque, fino a quella che è diventata adesso che tutti la riconoscono per strada, Alessandra Amoroso sceglie il settimanale Grazia, con il quale si confida.

Com’è Alessandra Amoroso in amore, che tipo di donna è e soprattutto come vanno le cose con Luca, il suo fidanzato storico?

“L’amore l’ho scoperto tardi: con i ragazzi, piuttosto che flirtarci insieme, preferivo colpirli con dei calcioni giocando a pallone. Sono un po’ un maschiaccio… Ho conosciuto il mio attuale fidanzato Luca nel 2003, a dei giochi estivi. Io avevo 16 anni, lui era un ragazzino sgamato e ci ha saputo fare. Ricordo che ero dimagrita tantissimo, non perché fossi grassa, ma perché ero così innamorata che a mangiare non ci pensavo nemmeno, mi nutrivo di lui”.

Alessandra Amoroso ha sempre raccontato come sono andate le cose con Luca. Prima sono stati fidanzati, poi si sono allontanati e la fama non l’ha aiutata troppo, almeno sentimentalmente:

“Ma non ci siamo persi, perché abbiamo la stessa compagnia di amici. E ci vedevamo quasi ogni giorno, ho conosciuto tutte le sue fidanzate e lui i miei – non molti – fidanzati. E alla fine siamo tornati insieme: era la spina di pesce che mi era rimasta in gola”.

Alessandra Amoroso grazie a Luca ha trovato finalmente l’equilibrio, si sente finalmente felice e arrivata e ha capito come vanno le relazioni:

Ho capito che bisogna trovare un punto di incontro. In amore non vale la regola: “Io sono così: se ti sta bene rimani, sennò ciao”. In una storia non puoi ragionare in questo modo, è egoistico.

 

Alessandra Amoroso e Luca

 

Un nuovo tatuaggio sul braccio, un tatuaggio che soltanto a guardarlo è un programma. Un disegno semplicissimo, ma bello e con un significato profondo:

Voglio rivivere quello che ha vissuto mia nonna. Vede il tatuaggio sul braccio? È il simbolo di quello che voglio dalla vita: ci sono io, il mio uomo, il mio cane, la mia casa, il sole del Salento e dal comignolo non esce fumo, ma dei cuori.

La famiglia perfetta per molti è sinonimo di matrimonio, ma non per tutti. Alessandra Amoroso ci pensa al matrimonio?

“Ne parliamo ma è ancora presto per decidere una data. Devo aspettare un periodo meno incasinato e di aver raggiunto un po’ più di equilibrio interiore. E poi, voglio avere almeno un figlio. Ce l’ho nel dna: salentina uguale cuoca, uguale mamma. È quello che mi hanno insegnato i miei, a prendermi cura del mio uomo, della mia casa”.

 

Alessandra Amoroso tatuaggio

 

(b.p.)





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto