X-Men: L’inizio: il cinecomic dai fumetti Marvel stasera su TV8

X-Men: L’inizio: il cinecomic dai fumetti Marvel stasera su TV8

Va in onda stasera alle 21:25 su TV8 X-Men – L’inizio (2011), il film diretto da Matthew Vaughn, con James McAvoy…


Va in onda stasera alle 21:25 su TV8 X-Men – L’inizio (2011), il film diretto da Matthew Vaughn, con James McAvoy e Michael Fassbender. Il film costituisce un prequel alla prima trilogia degli X-Men prodotta dalla 20th Century Fox dal 2000 al 2006.

Negli anni Sessanta, Charles Xavier (James McAvoy) comincia a raccogliere sotto un unico tetto mutanti come lui, dotati di capacità supereroiche, malviste però dal resto della società. Diventa presto suo amico Erik Lensherr (Michael Fassbender), in grado di manipolare i metalli. Il loro sodalizio verrà però meno quando Erik deciderà di vendicarsi per un violentissimo torto subito da giovanissimo, attaccando un pericoloso nemico.

Anche se Bryan Singer, autore di due dei primi lungometraggi dedicati agli X-Men, risulta coautore del soggetto, questo reboot del marchio viene inaugurato con le cure registiche di Matthew Vaughn. In precedenza regista di Stardust e Kick-Ass, in futuro dietro alla saga di Kingsmen, Vaughn cosceneggia qui in compagnia della collega inseparabile Jane Goldman, ricavando un’origin story piuttosto avvincente e interessante.

Molto della riuscita poggia sulle spalle di McAvoy e Fassbender, che peraltro avevano già recitato insieme in Band of Brothers, dieci anni prima. Jennifer Lawrence arriva sul set nei panni di Mistica, mentre il villain è portato sullo schermo da Kevin Bacon, preferito a Colin Firth, dopo che Bryan Cranston aveva declinato l’offerta.
Costato 160 milioni di dollari, nonostante uno stile registico che non abusa di effetti visivi e si concentra molto su storia e personaggi, il lungometraggio ne ha incassati nel mondo 353.





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto