Woody Allen convoca Steve Carell al posto di Bruce Willis, De Niro e Pfeiffer in una nuova serie tv

Woody Allen convoca Steve Carell al posto di Bruce Willis, De Niro e Pfeiffer in una nuova serie tv

Le ultime dal set di Woody Allen dove Kristen Stewart e Jesse Eisenberg si baciano, Bruce Willis si ritira e prende il suo posto Steve Carell. Intanto fa notizia la reunion di Michelle Pfeiffer e Robert De Niro


A questo punto ci pare proprio che il set del nuovo film di Woody Allen sia il più chiacchierato di questa fine estate. Dopo aver sbaragliato le carte a Cannes con Irrational Man con protagonisti Emma Stone e Joaquin Phoenix e successivamente con l’annuncio dell’eccentrico cast del suo nuovo lavoro, non c’è giorno che non giunga una spiazzante notizia dal set allestito in California (cliccate qui per leggere il nostro articolo).

L’unica a non aver ancora suscitato clamori è Blake Lively, per il resto Kristen Stewart e Jesse Eisenberg sembrano ormai una coppia collaudata sul grande schermo al punto tale che non ha destato poi molto interesse il loro primo bacio di finzione.

A creare problemi è stato invece il più anzianotto, quel Bruce Willis che avrebbe deciso di lasciare la produzione a causa di un altro impegno lavorativo e che invece, secondo i ben informati, sarebbe stato licenziato da Woody Allen a causa di alcune divergenze.

Non vediamo l’ora di saperne di più, per ora ci accontentiamo di scoprire il nome del suo sostituto: Steve Carell. Dopo tante commediacce e delle pregevoli incursioni nel cinema drammatico, l’attore statunitense potrebbe finalmente farsi valere in una commedia degna di questo nome.

2

Nel frattempo i cinefili gioiscono nell’apprendere la notizia della reunion di Michelle Pfeiffer e Robert De Niro che torneranno a recitare insieme ma sul piccolo schermo.

Dopo The Family di Luc Besson, le due icone di Hollywood saranno protagoniste del film prodotto da HBO “The Wizard of Lies” tratto dall’omonimo libro di Diana Henriques.

La pellicola racconterà le vicende del finanziere Bernard Madoff, arrestato dagli agenti federali statunitensi l’11 dicembre 2008 con l’accusa di aver truffato i suoi clienti.

Un altro degli attori più amati del momento, Armie Hammer, starebbe invece discutendo proprio in queste ore la sua partecipazione al nuovo film di Tom Ford dal titolo Nocturnal Animals [Animali Notturni] con protagonisti Amy Adams e Jake Gyllenhaal.

3

Del cast farebbero già parte anche Michael Shannon e Aaron Taylor-Johnson in un progetto che vede Ford non solo in veste di filmmaker ma anche di sceneggiatore e produttore.

Il film sarà l’adattamento cinematografico del romanzo Tony and Susan di Austin Wright del 1993 incentrato sulla doppia storia di una donna (Adams) che riceve un manoscritto dal suo ex-marito, da cui si è separata ben vent’anni prima e di un uomo (Gyllenhaal) le cui vacanza di famiglia finiscono in tragedia.

Hammer, reduce dall’esperienza di Operazione U.N.C.L.E. di Guy Ritchie con Henry Cavill e Alica Vikander interpreterebbe il marito della Adams. Le riprese del film dovrebbero cominciare in autunno

di Rosa Maiuccaro





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto