Videorecensione Samba: la nuova commedia dei registi di Quasi Amici con Omar Sy

Videorecensione Samba: la nuova commedia dei registi di Quasi Amici con Omar Sy

Continua il momento d’oro del cinema francese con Samba, commedia romantica dei registi di Quasi Amici con protagonisti Omar Sy, Charlotte Gainsbourg e Tahar Rahim


Samba di Eric Toledano e Olivier Nakache (Quasi Amici) racconta la storia dell’incontro fra due mondi, quello di Samba (Omar Sy), senegalese clandestino che vive in Francia da 10 anni e colleziona lavoretti per sopravvivere, e quello di Alice (Charlotte Gainsbourg), una dirigente d’azienda che dopo un crollo psico-fisico da stress decide di cambiare vita.

Lui tenta tutte le strade per la regolarizzazione, mentre lei cerca di ricostruire se stessa attraverso il volontariato in un’associazione. Proprio questa sua nuova attività favorirà il loro primo incontro. Sarà amore a prima vista, un amore raccontato fra umorismo ed emozione, che potrebbe aprire un varco verso la felicità o generare l’ennesimo rimpianto.

I registi di Quasi Amici tornano a raccontare con leggerezza un tema delicato come, in questo caso, quello dell’immigrazione. Sono sicuramente meno pungenti ma Samba è comunque un film molto gradevole che ci ripropone il carisma di un attore come Omar Sy, ci conferma la grazia della Gainsbourg che da anni dà prova della sua versatilità e soprattutto ha il merito di presentarci finalmente Tahar Rahim in una veste diversa, meno ombroso e più sorridente e guascone. Tutti i pregi e i difetti di Samba nella nostra videorecensione.

Servizio a cura di Rosa Maiuccaro

La videorecensione di Samba

https://www.youtube.com/watch?v=U679a2-Dv2U https://www.youtube.com/watch?v=





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto