Uno sceriffo extraterrestre: il film con Bud Spencer stasera su Nove

Uno sceriffo extraterrestre: il film con Bud Spencer stasera su Nove

Va in onda stasera alle 21:25 su Nove Uno sceriffo extraterrestre… poco extra e molto terrestre (1979), il film diretto da Michele Lupo,…


Va in onda stasera alle 21:25 su Nove Uno sceriffo extraterrestre… poco extra e molto terrestre (1979), il film diretto da Michele Lupo, con Bud Spencer. Il film è un culto per tutti gli appassionati del grande Carlo Pedersoli.

In Georgia, la vita dello sceriffo Scott (Spencer) sta per cambiare: nella sua vita s’imbatte in un ragazzino (Cary Guffey), che dice di chiamarsi H-725 e possiede un apparecchio in grado di manipolare la realtà. Si tratta di un bambino alieno, ma questo non impedirà a Scott di affezionarsi e di difenderlo da chi vuole rapirlo per i soliti misteriosi scopi governativi.

Chiunque ricorda di questo film la celebre scena del valzer, in cui Bud, pesantemente narcotizzato, tenta comunque di difendere H-725. Il film rappresenta uno dei casi in cui Spencer viaggiava da solo, senza il fedelissimo Terence Hill, dimostrando di reggere bene il colpo, accentuando il lato tenero del suo personaggio burbero (ma senza dimenticare le epiche scazzottate).

Michele Lupo, importante nostrano regista di genere, si è legato spesso a Bud Spencer per questi assoli, per molti spettatori non meno importanti dei film girati in coppia con Hill. Lupo diresse Pedersoli anche in Lo chiamavano Bulldozer (1978), Chissà perché… capitano tutte a me (1980, seguito dello Sceriffo), Occhio alla penna (1981) e Bomber (1982), che incidentalmente fu anche l’ultimo lungometraggio firmato dal regista, morto prematuramente nel 1989 a soli 56 anni.





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto