Un giorno di ordinaria follia: il film con Michael Douglas stasera su Spike

Un giorno di ordinaria follia: il film con Michael Douglas stasera su Spike

Questa sera alle ore 21:15 su Spike (canale 49 del Digitale Terrestre) andrà in onda Un giorno di ordinaria follia,…


Questa sera alle ore 21:15 su Spike (canale 49 del Digitale Terrestre) andrà in onda Un giorno di ordinaria follia, diretto da Joel Schumacher e con una straordinaria interpretazione di Michael Douglas. È proprio grazie all’attore se questo film ha visto la luce. La storia di un uomo ordinario che sbotta e inizia a seminare il panico per le strade con violenza verso chiunque incontri, non era proprio in cima alla lista delle case di produzione. Un produttore pensava a un certo punto di farne un TV movie per un canale via cavo, quando la sceneggiatura è capitata nelle mani di Michael Douglas. “È uno dei miglior script che io abbia mai letto”, disse l’attore che non ci pensò due volte a produrlo tenendo per se stesso la parte del protagonista.

Un giorno di ordinaria follia è ambientato a Los Angeles. Nel caldo torrido dell’estate del 1992, Bill Foster (Michael Douglas) rimane imbottigliato con la sua auto nel mezzo di un tremendo ingorgo. La sua violenza repressa si manifesta improvvisamente quando, sceso dalla macchina, la chiude e decide di tornarsene a casa con una “passeggiata” di quaranta chilometri. Quei chilometri diventano un’odissea di violenza. Dopo aver telefonato alla ex moglie, per uno screzio con il proprietario di un drugstore sfascia il locale. Da quel momento Bill non si ferma più: picchia chi trova e uccide chi gli capita a tiro. Ma la giornata dell’uomo coincide con l’ultimo giorno di servizio di un poliziotto (Robert Duvall) che, intuito l’itinerario di sangue che Bill traccia attraverso la città, cercherà di fermarlo.

 





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto