The Counselor – Il Procuratore di Ridley Scott in testa al Box Office

The Counselor – Il Procuratore di Ridley Scott in testa al Box Office

Sul podio si confermano Virzì e il film di Peppa Pig


Niente più hobbit, cinepanettoni o Checco Zalone in classifica per la seconda settimana consecutiva.  Finita l’onda lunga del periodo natalizio sono praticamente scomparsi i campioni di incassi di fine 2013 (unica eccezione Frozen – Il Regno di Ghiaccio), rimpiazzati dalle ultime uscite tra le quali si è subito messo in evidenza The Counselor – Il Procuratore, balzato in testa alla top 10 degli incassi italiani tra venerdì 17 e domenica 19 gennaio. Bene anche alla seconda settimana Il capitale umano di Virzì, e al secondo (e ultimo) weekend nei cinema Peppa Pig conferma il suo successo tra i più piccoli (per la “gioia” dei genitori). E ora via con le cifre e la classifica vera e propria.

Come detto ottimo esordio per The Counselor – Il Procuratore di Ridley Scott, con Michael Fassbender, Cameron Diaz, Penélope Cruz, Javier Bardem e Brad Pitt. Prima settimana in sala e primo posto, con € 1.704.332 al botteghino.

Tiene decisamente bene Il capitale umano di Virzì con Fabrizio Bentivoglio. L’inusuale thriller ambientato in Brianza al secondo weekend nei cinema ottiene un altror risultato superiore al molione di euro: € 1.470.071, per un totale di € 3.555.606.

Peppa, vacanze al sole e altre storie non è davvero un film, ma ai suoi piccoli ammiratori la cosa (giustamente) pare importare nulla. L’evento speciale al cinema con protagonista la maialina più famosa al mondo ha fatto faville anche nel suo secondo e ultimo fine settimana nelle sale, praticamente replicando gli incassi di quello precedente: € 1.323.896, ed € 2.694.571 totali.

Giù dal podio Un boss in salotto di Luca Miniero con Paola Cortellesi e Rocco Papaleo, ma quando hai tranquillamente superato i 10 milioni di euro di incassi è difficile prendersela a male. Tra venerdì e domenica altri € 1.310.891 e ben € 11.002.473 totali, insomma un altro bel successo per il regista di Benvenuti al Sud.

E’ uscito la scorsa settimana Angry Games – La ragazza con l’uccello di fuoco, dagli autori (o responsabili, se preferite) di Epic Movie, 3ciento e Disaster Movie. La parodia di grana grossa attira sempre però, e lo testimonia un incasso di € 890.914.

In calo ma ancora in un’onerevole sesta posizione The Butler – Un maggiordomo alla Casa Bianca interpretato da Forest Withaker che ha superato i 4 milioni (€ 4.110.795 totali) con gli € 785.864 dello scorso fine settimana. Niente di eccezionale invece l’arrivo nelle sale della (inutile?) nuova versione di Carrie di Stephen King, ovvero Lo sguardo di Satana – Carrie: € 695.769.

Ultime tre posizioni della top 10: American Hustle di David O. Russell condivide con Gravity il maggior numero di nomination agli Oscar 2014 (ben 10) ma rallenta la sua corsa nei nostri cinema con soli € 640.458 lo scorso weekend (in totale € 4.130.615); Frozen – Il Regno di Ghiaccio è nono, ma € 585.388 nel fine settimana a un mese dall’uscita nelle sale sono un risultato incredibile, che fa il paio con lo strabiliante incasso totale di € 18.531.676; decimo Sapore di te dei fratelli Vanzina, € 488.337 tra venerdì e domenica e in totale € 1.682.060).

In conclusione una citazione anche per il primo degli esclusi, ovvero Capitan Harlock: quasi 5 milioni di incassi per un film di animazione di questo tipo non sono poca cosa. (c.a.)





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto