The Aviator: il film stasera Su Rai Movie

The Aviator: il film stasera Su Rai Movie

Va in onda stasera alle 22:55 su Rai Movie The Aviator, film biografico con Leonardo DiCaprio diretto da Martin Scorsese….


Va in onda stasera alle 22:55 su Rai Movie The Aviator, film biografico con Leonardo DiCaprio diretto da Martin Scorsese.

The Aviator racconta la parte più appassionante e avventurosa della vita di Howard Hughes, imprenditore, aviatore e produttore e regista cinematografico. Facciamo la sua conoscenza nel 1927 in California, quando a 22 anni, spinto da una forte passione per la settima arte e per gli aerei, dirige il film muto Gli angeli dell’inferno, convertito in un film sonoro all’indomani dell’uscita de Il cantante di Jazz. Oltre a stare dietro alla macchina da presa, il magnate se la spassa con le dive di Hollywood e comincia una relazione con Katharine Hepburn, che termina nel momento in cui l’attrice gli confessa di essersi innamorata di Spencer Tracy. Nel frattempo Hughes ha acquistato la quota di maggioranza della TWA, collaudando l’H-1 Racer, spingendolo a un nuovo record di velocità e volando intorno al mondo in quattro soli giorni per poi dedicarsi agli aerei da ricognizione X-F 11. Proprio a bordo di uno di questi velivoli, l’uomo precipita e si ferisce gravemente. Una volta guarito, si dedica anima e corpo all’idrovolante da trasporto H-4 Hercules, ma i problemi finanziari lo costringono a ipotecare i beni della TWA. La vera tragedia della sua vita è però il disturbo ossessivo-compulsivo di cui soffre, che lo rende sempre più paranoico e lo porta a isolarsi dal resto del mondo nonostante il supporto degli amici. Come se no bastasse, l’FBI si mette a indagare su di lui, sospettando che abbia speculato sulla guerra.

A due anni di distanza da Gangs of New York, che già era un film costoso e ambizioso, Martin Scorsese sceglie ancora Leonardo DiCaprio come protagonista di un’opera larger than life, un kolossal che racconta una delle figure più affascinanti e megalomani della storia americana del XX°secolo. Grazie all’ottima sceneggiatura di John Logan, il regista costruisce un’epopea appassionante, un omaggio alla Hollywood dei tempi d’oro resa ancora più spettacolare e affascinante dalle scenografie di Dante Ferretti e Francesca Lo Schiavo. DiCaprio è superlativo nella sua incarnazione di un uomo in lotta con i suoi demoni interiori e stupisce che non abbia vinto l’Oscar. L’Academy Award è andato invece a Cate Blanchett, che per essere una perfetta Katharine Hepburn ha visto, su invito del regista, 15 film con l’attrice e ha riprodotto fedelmente la sua voce e le sue movenze. Costato 110 milioni di dollari, The Aviator ha ottenuto la statuetta dorata anche per il montaggio, la fotografia, i costumi e la scenografia. A tutt’oggi le sue sequenze di volo rimangono insuperate.





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto