The Avengers, metafora dell’era Obama?

The Avengers, metafora dell’era Obama?

Si scrive The Avengers, si legge i Vendicatori, mentre Roma attende oggi l’invasione dei supereroi firmati Marvel per la presentazione…


Si scrive The Avengers, si legge i Vendicatori, mentre Roma attende oggi l’invasione dei supereroi firmati Marvel per la presentazione in anteprima italiana (leggi articolo) del film che riunisce tutti gli eroi di carta della storiche “strisce”, la critica internazionale si scatena. E c’è chi ha voluto vedere nel film una metafora dell’era Obama.
Dopo un decennio di dubbi e paranoie seguiti in all’11 settembre, l’America si sta riprendendo se stessa, rivuole il suo ruolo, il suo sogno e gonfia il petto in fuori. È giunto il momento dei vendicatori. Non è un caso che il sergente addetto al reclutamento dell’esercito sia nel film un supereroe nero mentre nei fumetti originali, era bianco.





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto