Super Mario Bros diventa un cartone animato, spiegato da Shigeru Miyamoto

Super Mario Bros diventa un cartone animato, spiegato da Shigeru Miyamoto

Il papà di Super Mario, Shigeru Miyamoto, ha deciso di collaborare con Chris Meledandri, capo dell’Illumination Entertainment (dove sono nati i Minions!), per…


Il papà di Super Mario, Shigeru Miyamoto, ha deciso di collaborare con Chris Meledandri, capo dell’Illumination Entertainment (dove sono nati i Minions!), per un film di animazione dedicato a Super Mario Bros. No, non parliamo del terribile Super Mario Bros con Bob Hoskins e John Leguizamo del 1993, ma di un cartoon realizzato in CGI con tutti i crismi del caso.
In un comunicato ufficiale, Miyamoto ha spiegato cosa lo abbia spinto ad accettare una proposta di questa portata.

“Da tempo si diceva che la Nintendo stessa poteva fare un film, ma per me le esperienze interattive sono diverse dai media non interattivi, e voglio un professionista. Ho conosciuto l’Illumination Entertainment col tramite della Universal Parks & Resorts, con cui lavoriamo per i parchi a tema. […] Discutendo della nostra visione comune [con Chris Meledandri, boss Illumination, ndr], abbiamo deciso che avremmo dovuto collaborare. Dopo due anni di lavoro, abbiamo potuto ora fare un annuncio.”

Il film di Super Mario Bros, qualora il progetto venisse approvato in preproduzione dalla Nintendo, sarà distribuito in tutto il mondo dalla Universal Pictures.





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto