Suite francese: il film stasera su Rai Movie

Suite francese: il film stasera su Rai Movie

Va in onda stasera 12 dicembre alle 21.10 su Rai Movie il film del 2015 Suite francese. Diretto da Saul…


Va in onda stasera 12 dicembre alle 21.10 su Rai Movie il film del 2015 Suite francese. Diretto da Saul Dibb, regista londinese autore anche del film La duchessa, è interpretato da Michelle Williams, Matthias Schoenaerts e Kristin Scott Thomas.

La storia è tratta dal celebre romanzo postumo della grande scrittrice ebrea convertita al cattolicesimo Irène Némirovsky, pubblicato nel 2004, dopo esser stato ritrovato dalla figlia Denise Epstein tra le sue carte, a lungo creduto un diario e di difficile decifrazione per la calligrafia minuta con cui era stato scritto. L’autrice del libro venne deportata ad Auschwitz, dove morì di tifo nel 1942 a soli 39 anni. Nata in Ucraina da famiglia ricca, visse in Francia dall’età di 19 anni e scrisse sempre in francese, pubblicando il suo primo romanzo nel 1926.  Suite francese, diviso in tre parti di cui solo le prime due complete, venne scritto durante l’occupazione tedesca di Parigi, quando molti cittadini fuggirono dalla ferocia degli occupanti rifugiandosi in campagna: Nemirovsky trasformò il paesino della Borgogna in cui si era rifugiata nella fittizia Bussy.

Suite francese racconta i giorni tristi della repubblica di Vichy e l’arrivo degli occupanti a Bussy. Un ufficiale tedesco prende alloggio nella casa in cui vive una giovane donna sposata con un soldato prigioniero di guerra, assieme alla suocera severa (Kristin Scott Thomas), fieramente antinazista, che la giudica e la controlla continuamente. Tra il nemico e la donna nasce una storia d’amore impossibile, delicata, toccante e piena di sfumature, destinata a interrompersi tragicamente, sulla base del comune interesse per la cultura e per la musica (nel film la composizione di Bruno, l’ufficiale tedesco interpretato da Matthias Schoenaerts, è di Alexandre Desplat), in quell’ingannevole zona franca in cui il cuore ha le sue ragioni che la ragione non comprende.

Saul Dibb e i suoi attori rendono giustizia col loro bel film al romanzo di  Irène Némirovsky, che consigliamo a tutti di leggere.





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto