Suicide Squad, una nuova versione supervisionata dal regista David Ayer?

Suicide Squad, una nuova versione supervisionata dal regista David Ayer?

Dovreste aver saputo che la Warner Bros sta lavorando su una nuova versione di Justice League per lo streaming dell’HBO…


Dovreste aver saputo che la Warner Bros sta lavorando su una nuova versione di Justice League per lo streaming dell’HBO Max: lo Snyder Cut che includerà le scene non inserite nel montaggio presentato al pubblico in sala. I fan della DC Comics ora cercano un “Ayer Cut” di Suicide Squad: un trattamento simile per il cinecomic uscito nel 2016, scritto e diretto da David Ayer, ma manipolato dalla major sulla scia del successo del concorrente Deadpool. Cosa cambierebbe?

Suicide Squad in origine non era una commedia, ma più un dramma, stando al regista. Harley Quinn doveva essere protagonista di un vero triangolo tra lei, il Deadshot di Will Smith e il Joker di Jared Leto. Quest’ultimo è stato poi sacrificato nel montato finale: le sue scene erano molte di più e in una addirittura spingeva al suicidio il gangster che nella versione cinematografica fredda e basta. In un’altra scena, un membro della squad, Katana, doveva essere posseduta da Incantatrice e attaccare i compagni. La citata cattiva poi doveva essere controllata da Steppenwolf, villain di Justice League (un collegamento tra i film in stile Marvel Studios), e l’atto martirico di Diablo non era nemmeno previsto: nel primo girato si salvava, ma nei reshoot al personaggio è stato dato un altro destino.
Insomma, ci sarebbe materiale per un Ayer Cut di Suicide Squad: alla Warner spetta la decisione, magari dopo aver verificato se lo sforzo di sincerità con lo Snyder Cut sia valso la candela.





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto