Smetto quando voglio 3: Ad Honorem: da domani, 30 novembre 2017, in tutti i cinema italiani

Smetto quando voglio 3: Ad Honorem: da domani, 30 novembre 2017, in tutti i cinema italiani

La banda di cervelloni incompresi è pronta a fermare i piani di un nuovo nemico che minaccia la città.


Domani, 30 novembre 2017, si conclude la trilogia di Smetto quando voglio. In arrivo in tutte le sale italiane, Smetto quando voglio 3: Ad Honorem, diretto da Sydney Sibilia, regista anche degli altri due capitoli, Smetto Quando Voglio e Smetto Quando Voglio 2: Masterclass.

In questo atto conclusivo di una storia che inizia nel 2014, la banda dei ricercatori sembra proprio non riuscire a darsi pace nonostante la reclusione nel carcere di Rebibbia. È così che i quattro “accademici” galeotti, capitanati da Pietro Zinni, un esilarante Edoardo Leo, con alle spalle non solo i già citati primi episodi della trilogia ma anche commedie come Che vuoi che sia (2016), Buongiorno papà (2013) e Perfetti Sconosciuti (2016) per la regia di Paolo Genovese, si trovano un’altra volta nei guai. Pietro è infatti il primo ad accorgersi dei piani del terribile Walter Mercurio, interpretato da Luigi Lo Cascio, che abbiamo visto anche nel capolavoro di Giuseppe Tornatore, Baarìa, ma anche nel drammatico La Bestia nel Cuore di Cristiana Comencini. Walter è intenzionato a fare una strage, utilizzando un fantomatico Sopox, che altri non è che la formula del gas nervino.

smetto quando

Pietro può però contare sulla sua “squadra”, composta dal chimico Alberto, Stefano Fresi, al cinema anche con La casa di famiglia, per la regia di Augusto Fornari con Lino Guanciale, dai due latinisti Mattia e Giorgio, interpretati da Valerio Aprea e Lorenzo Lavia, dall’impacciato antropologo Andrea, alias Pietro Sermonti, dall’ avventato economista Bartolomeo cioè Libero De Rienzo, che dal 26 ottobre 2017 sono protagonisti anche di Terapia di Coppia di Alessio Maria Federici. A loro si aggiungono: il timido archeologo Arturo, Paolo Calabresi, il dottor Giulio, Marco Bonini, il professor Lucio, Giampaolo Morelli, che in tv conosciamo anche come l’Ispettore Coliandro e l’avvocato Vittorio, Rosario Lisma. La gang sarà sguinzagliata per salvare la città dal pericolo del gas ma per farlo dovrà allearsi con il nemico di sempre, il boss malavitoso Er Murena, interpretato dall’istrionico Neri Marcorè. Messe da parte le divergenze, non senza problemi, dovranno anticipare le mosse di Mercurio e sarà un evento a cui parteciperanno centinaia di persone.

Smetto quando voglio 3: Ad Honorem, da domani, 30 novembre 2017, in tutti i cinema.

La banda sta tornando!

 

 





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto