Sharon Stone protagonista del film di Pupi Avati

Sharon Stone protagonista del film di Pupi Avati

Sharon Stone seduce Riccardo Scamarcio, non è il primo gossip estivo ma il cuore del nuovo film di Pupi Avati con protagonista la star di Basic Istinct


L’abbiamo vista a Cannes, più bella che mai nei suoi 55 anni indossati senza troppo nasconderseli. Ritroveremo Sharon Stone a Roma, nelle prossime settimane sul set di Golden Boy, il film che Pupi Avati comincerà a girare nella capitale dal 18 luglio con un cast di belli transgenerazionale nel quale figurano Riccardo Scamarcio, Cristiana Capotondi, Giovanna Ralli. Tratto da un soggetto dello stesso Avati scritto col figlio Tommaso, il film, prodotto da Duea, Crc e RaiCinema è, come stile Avati insegna, una storia di sentimenti. Sharon Stone interpreta una ex attrice canadese,  Ludovica, che si trasferisce a Roma. Raffinata e seducente nel suo nuovo ruolo di editrice riesce a far perdere la testa a Riccardo Scamarcio che per lei lascia la fidanzata infedele, Cristiana Capotondi. Nessun incontro bollente tra i due, ma solo due baci, uno dei quali alla fine del film, perché questa non è una storia di sesso, ma di cuore. I due s’incontreranno quando Scamarcio, in seguito al suicidio del padre, decide di riabilitarlo provando a dare alle stampe il libro autobiografico del genitore, dedicato all’ostile mondo degli intellettuali romani, quelli che lo avevano respinto restituendogli una sensazione di fallimento che lo ossessionerà. (a.d)





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto