Luca Argentero, un “Cha cha cha” con Marco Risi

Luca Argentero, un “Cha cha cha” con Marco Risi

Il protagonista maschile sarà Luca Argentero. E accanto avrà una lei bellissima, di cui ancora non viene svelato il nome….


Il protagonista maschile sarà Luca Argentero. E accanto avrà una lei bellissima, di cui ancora non viene svelato il nome. Saranno loro i protagonisti del film “Cha cha cha” che, a dispetto del titolo che richiama la famosa danza latino-americana, sarà un thriller in piena regola. Le riprese della pellicola, in cui sarà affrontato anche il tema sempre caldo delle intercettazioni telefoniche, inizieranno attorno al 30 gennaio a Roma, e si protrarranno per un paio di mesi agli ordini di Marco Risi.

 

Il cineasta milanese, dopo gli esordi all’insegna della commedia giovanile (“Vado a vivere da solo” e “Colpo di fulmine”con Jerry Calà), è ben presto passato alle opere d’impegno spaziando da “Soldati – 365 all’alba” a “Mery per sempre” e “Il muro di gomma”. Un altro suo grande successo è stato “Nel continente nero” con Diego Abatantuono e Corso Salani. Il regista, che a dicembre ha ricevuto il premio “Città di Torino” al festival “Sottodiciotto”, ha anche curato la sceneggiatura insieme ad Andrea Purgatori e Jim Carrington.
Questa sua nuova fatica, prodotta da BiBi Film Tv con il contributo del ministero dei beni culturali, è ambientata ai nostri tempi. Argentero (dal “Grande fratello” a “Lezioni di cioccolato” e a “Il campione e la miss”) interpreterà un detective privato alle prese con un caso in apparenza di estrema semplicità. Ma le atmosfere si faranno ben presto cupe. Le indagini porteranno a scoperchiare una situazione assai più grave, contornata da una ragnatela di forti interessi politici. E ovviamente la presenza nella vicenda (totalmente di fantasia) di personaggi che hanno a che fare con il potere renderà tutto molto complicato. Anche perchè l’investigatore scoprirà che tre morti, in partenza classificate come incidenti e suicidi, sono stati in realtà degli omicidi. Comunque, il giallo sarà risolto nel giro di quattro giorni. L’arco temporale in cui si svilupperà il lungometraggio che si avvarrà anche delle coreografie dell’ex Blue Bell Leontine Snell. Del corpo di ballo farà parte, fra le altre, Susy Fuccillo, già ammirata in “Amici”. (Marco Fornara)





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto