Rampage, perché Dwayne Johnson ha cambiato il finale del film

Rampage, perché Dwayne Johnson ha cambiato il finale del film

Questa news presuppone che voi abbiate visto Rampage, l’action movie fantasy interpretato da Dwayne Johnson alias The Rock, attualmente nelle…


Questa news presuppone che voi abbiate visto Rampage, l’action movie fantasy interpretato da Dwayne Johnson alias The Rock, attualmente nelle nostre sale. In caso contrario andate incontro a spoiler, quindi è meglio che clicchiate altrove. Ci siete ancora? Partiamo.

Al termine di Rampage il gigantesco gorilla George sembra esser morto. Il primatologo interpretato da Johnson è disperato, ma si scopre poco dopo che non è vero: tutto è andato per il meglio. Volemose bene finale? Non è sempre stato così, anzi la prima versione del copione ha fatto imbestialire The Rock

Mi arriva il copione, lo sto leggendo e alla fine… George muore! E io: “Aspetta, mi son perso qualcosa? George non può morire.” Ma rileggo e… sì. Non mi piacciono i finali tristi. La vita ti porta queste stronzate, non le voglio nei miei film. Nei titoli di coda mi voglio sentire alla grande. Abbiamo fatto una grande riunione in cui mi hanno fornito tutte le ragioni per cui ritenevano che George dovesse morire. Si sacrifica per salvare il mondo. Uccidendo questi animali che avevano intenzione di far del male all’umanità. Si sacrifica come un soldato coraggioso. Ok, ma questo è un film! C’è un coccodrillo grande quanto uno stadio di football, mica stiamo facendo Salvate il soldato Ryan! […]
Il mio problema è che ho un rapporto col pubblico in tutto il mondo. Per anni ho costruito questo patto con loro: verranno ai miei film e si sentiranno bene. Ogni tanto ti capita di dover giocare questa carta: trovatevi un altro attore. Dobbiamo trovare una soluzione, altrimenti il film non lo faccio.





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto