Playoff NBA Indiana quasi fuori, Miami chiude facile

Playoff NBA Indiana quasi fuori, Miami chiude facile

I campioni in carica Miami Heat si sbarazzano dei Bobcats 4-0, mentre Indiana è a un passo dall’eliminazione e i San Antonio Spurs pareggiano a fatica la serie con Dallas


NBA Playoff 2014: I risultati della notte. Miami chiude la serie con i Bobcats e sono la prima squadra a passare il turno, 109-98, Atlanta batte Indiana alla Bankers Life Fieldhouse di Indianapolis, 107-97 e Indiana ora è in guai seri, San Antonio con un super Ginobili pareggia la serie con i Dallas Mavericks 93-89.

Lebron James dominante. Miami è l’unica squadra a non aver ancora perso e la prima a passare il turno. 4-0 secco contro i Charlotte Bobcats, la cui avventura playoff finisce miseramente presto. Lebron James è troppo per la squadra di Michael Jordan e nel terzo quarto molla gli ormeggi e fa prendere il volo a Miami. La squadra della Florida dimostra ancora una volta che le basta spingere un paio di minuti per spazzare via tutti. Adesso Miami attende la vincete tra Toronto e Brooklyn, ma pensa già alle finals.

Indiana a un passo dall’eliminazione. Doveva essere la gara della riscossa Indiana, la vittoria con cui chiudevano quasi la serie e invece è stato un tragico naufragio. I Pacers sono stati sepolti dalle triple di Scott (5-6 da 3) e da Shelvin Mack, un carneade. Troppo chiusa Indiana, troppo attenta a Milsap, che ne mette comunque 18, troppo nervosa e arriva una sconfitta contro Atlanta di 10 punti. La prossima gara è proprio alla Phillips Arena degli Hawks e la serie potrebbe concludersi. E pensare che Indiana doveva vincere la NBA.

El Contusion Ginobili salva gli Spurs. San Antonio ce la fa ed espugna la American Airlines Arena di Dallas, come al solito una bolgia e pareggia la serie. Gli Spurs partono sotto ma chiudono il secondo quarto con un parziale 32-13. Ginobili guida i suoi dalla panchina mentre Belinelli fa ancora fatica a trovare i suoi spazi. Nonostante il super vantaggio, Dallas si fa sotto negli ultimi minuti e prende addirittura il vantaggio. Il solito Monta Ellis tiene li i Mavs nonostante un Nowitzki che è sembrato ancora stanco e spento, ma a Ellis esce il pallone del pari a 8 secondi dalla fine. Serie pari e che ora ritorna a San Antonio.





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto