Paradise Beach: il thriller con Blake Lively stasera su Rai 4

Paradise Beach: il thriller con Blake Lively stasera su Rai 4

Va in onda stasera alle 21:10 su Rai 4 Paradise Beach – Dentro l’incubo (2016), il film diretto da Jaume Collet-Serra,…


Va in onda stasera alle 21:10 su Rai 4 Paradise Beach – Dentro l’incubo (2016), il film diretto da Jaume Collet-Serra, con Blake Lively. Il film racconta una storia di sopravvivenza.

Sorpresa da uno squalo quando sta facendo surf, Nancy (Lively) si rifugia su una spiaggia isolata, ad appena 200 metri dalla riva e dalla salvezza. Coprire quella distanza non sarà però facile. Riuscirà a sopravvivere e a trovare il momento propizio?

Si dice che Blake Lively (peraltro già incinta del suo secondo figlio durante le riprese) abbia accettato il ruolo per imitare suo marito Ryan Reynolds, che interpretò Buried – Sepolto in una bara, da solo in scena. Pur all’aperto, la claustrofobia di Paradise Beach è altrettanta.
Interessante il metodo scelto per le riprese dall’esperto Collet-Serra (Run All Night, L’uomo sul treno, Unknown, Non-stop): solo il 10% delle inquadrature è stato girato in esterni dal vero. Il resto del film è realizzato in bluescreen in studio: la strategia è stata quella di mantenere tale proporzione in ogni scena, in modo tale da ingannare lo spettatore efficacemente con un pizzico di realtà.

Le capacità di surfista di Blake Lively sono molto limitate, perciò nelle sequenze più estreme la sostituisce l’australiana esperta Isabella Nichols, che le ha fornito anche le necessarie dritte per simulare i corretti atteggiamenti.
Lo squalo, una femmina per volontà del regista (sono più grandi e minacciose), è stato realizzato in CGI da un team di artisti svedesi chiamato Important Looking Pirates, chiaro omaggio ai tre pirati che Guybrush Threepwood incontra all’inizio del videogioco The Secret of Monkey Island (1990).

 





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto