Pacific Rim 2 non si farà, al suo posto Pitch Perfect 3. Russell Crowe e Seth Rogen alla riscossa

Pacific Rim 2 non si farà, al suo posto Pitch Perfect 3. Russell Crowe e Seth Rogen alla riscossa

E’ ufficiale: sfuma il sequel di Pacific Rim di Guillermo del Toro, si punta su Pitch Perfect 3 con Elisabeth Banks e Anna Kendrick; un nuovo dramma storico per Russell Crowe, anticipata l’uscita della nuova commedia di Seth Rogen


Sono tantissime le news che arrivano questa settimana da quel favoloso mondo chiamato Hollywood. La prima avrà sicuramente intristito i tanti fan di Guillermo del Toro che credevano nell’ipotesi di un sequel del suo Pacific Rim.

La Universal ha infatti spostato la data di uscita di Pitch Perfect 3, terzo capitolo della commedia musicale diretta da Elizabeth Banks con Anna Kendrick e Rebel Wilson, prevista per il 4 agosto del 2017.

Gli studios avevano precedentemente annunciato diversi ritardi nella realizzazione del sequel per poi accantonare definitivamente il progetto, nonostante gli sforzi del team creativo.

Non sono ancora cominciate le riprese di Pitch Perfect 3 che si spera possa bissare il successo del secondo capitolo che ha incassato globalmente oltre 280 milioni di dollari.

2

Nel frattempo un’altra star hollywoodiana ha reso noto il suo prossimo progetto. Si tratta di Russell Crowe (da domani in sala con Padri e figlie di Gabriele Muccino) che reciterà nel dramma storico In Sand and Blood, ambientato in Africa all’inizio del XIX secolo.

Il film è in cantiere dal 2010 e prevede la sceneggiatura di Ronan Bennett (Nemico Pubblico) alle prese con l’adattamento del libro di Dean King “Skeletons on the Zahara: A True Story of Survival”, che diventò un best-seller mondiale quando il Presidente Abraham Lincoln lo citò come uno dei testi di maggior ispirazione.

La regia è stata invece affidata a Saul Dibb, che aveva già dimostrato un certo rigore alla direzione di Suite Française con Michelle Williams e Matthias Schoenaerts e La Duchessa con Keira Knightley.

La storia venne resa nota dal memoir del capitano americano di lungo corso James Riley che scrisse come lui e la sua squadra furono catturati in Africa nel 1815 dopo essere naufragati su una costa desolata del Sahara.

Riley riuscì bluffando a contrattare con un commerciante arabo e a convincerlo a comprare lui ed alcuni dei suoi uomini in cambio di un fantomatico compenso che avrebbe ricevuto da un ufficiale europeo.

3

Quest’anno avevamo ammirato il debutto alla regia di Crowe in The Water Diviner e presto lo rivedremo sul grande schermo al fianco di Ryan Gosling nel nuovo thriller di Shane Black (Iron Man 3) dal titolo The Nice Guys.

Ultima notizia di giornata: è stata anticipata l’uscita della nuova commedia natalizia di Seth Rogen che dopo il putiferio scatenato lo scorso anno da The Interview con James Franco ci riprova con The Night Before.

La Sony ha annunciato qualche ora fa che il film, con protagonisti Rogen, Lizzy Caplan (Masters of Sex), Joseph Gordon-Lewitt (500 giorni insieme) e Anthony Mackie (Captain America) uscirà il 20 novembre.

The Night Before racconta il folle party di Natale di tre amici che vorrebbero concludere la tradizione delle feste natalizie che dura da 14 anni. Il risultato? Un disastro cosmico!

di Rosa Maiuccaro

Il trailer di The Night Before

https://www.youtube.com/watch?v=ShIAH_G-Iuw https://www.youtube.com/watch?v=





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto