Oceani 3D, la terza dimensione in blue ray

Oceani 3D, la terza dimensione in blue ray

Oceani 3D arriva sullo schermo di casa in Blue Ray. Primo film non di animazione a poter essere visto in…


Oceani 3D arriva sullo schermo di casa in Blue Ray. Primo film non di animazione a poter essere visto in real 3D (con un televisiore adeguato) e dunque con un effetto tridimensionale assolutamente avvolgente. Prendete nota, anche se in realtà sino ad ora in 3D è uscito solo “Piovono polpette” della Sony il futuro della tv è questo, piaccia o non piaccia.

Il film (leggi articolo),  di  Jean-Jacques & François Mantello prodotto da Jean-Michel Cousteau (figlio di un mito, Jacques) da ieri è disponibile in dvd e blue ray con una serie di contenuti extra, come la sessione di registrazione con la “Bulgarian Symphony Orchestra” (che esegue la colonna sonora) e le interviste a Jean-Michel Cousteau ed ai registi.  Viene inoltre proposto con un doppiaggio aggiuntivo rispetto a quello di Aldo, Giovanni e Giacomo (che nell’originale sono i tre svampiti che si ritrovano a viaggiare per gli oceani nel ventre di una tartaruga credendo di trovarsi a bordo di un’astronave) e fatto da una unica voce narrante, quella di Claudia Catani.

Realizzato col supporto di Unep (il Programma Delle Nazioni Unite per l’Ambiente) dall’inglese 3D Entertainment, specializzata nella produzione di film subacquei in 3D, il film distribuito da Eagle Pictures è stato definito la più grande avventura subacquea mai realizzata (è costato 11milioni di euro, meno di tanti film inutili) . E nel tentativo di portare nell’abisso blu quel 99 per cento della popolazione che non ha mai visitato il fondo del mare, la consapevolezza dell’immensa fragilità di questo ecosistema dove la vita si generò.





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto