Nine, scatti dalla premiere di Roma

Nine, scatti dalla premiere di Roma

L’Auditorium della Conciliazione, a Roma, ha ospitato ieri sera la prima italiana di “Nine“, la vibrante commedia musicale di Rob…


L’Auditorium della Conciliazione, a Roma, ha ospitato ieri sera la prima italiana di “Nine“, la vibrante commedia musicale di Rob Marshall osannata in mezzo mondo (in Italia uscirà il prossimo 22 gennaio in 250 sale) ed in nomination a cinque Golden Globes tra cui quello per il miglior film.

E come tradizione impone in certi casi, all’evento è seguita una serata mondana alla Terrazza Martini, presente parte del cast stellare di Nine ed un bel po’ di nomi noti.

Il party era sponsorizzato dall’alcolico marchio che col cinema ha un feeling di lunga data – come James Bond insegna – e non sarà un caso che nomi del peso di un George Clooney e di un Jude Low vi abbiano legato la loro immagine.  E così, per l’occasione, ecco serviti agli ospiti due cocktail freschi freschi ispirati al film: il Martini Contini ed il Martini Muse.

Ma torniamo a “Nine”, salutata da molti come una delle commedie più gradevoli degli ultimi tempi.  Al centro della storia c’è la vita di un famoso regista, Guido Contini (Daniel Day-Lewis) che intorno ai 50 anni viene colto da una crisi creativa e personale di proporzioni epiche. S’appresta quindi a fare i bilanci della propria esistenza partendo dalle numerose donne che hanno condiviso il suo cammino: la moglie ( Marion Cotillard), la sua amante (Penelope Cruz), la sua musa e star del cinema (Nicole Kidman), la sua confidente e costumista (Judi Dench), una giovane giornalista di moda americana (Kate Hudson), la puttana dalla sua giovinezza (Stacy “Fergie” Ferguson) e sua madre (Sophia Loren).

“Nine” ha una storia di successi alle spalle. Ispirata al film di Federico Fellini 8 1/2,   l’originale produzione di Broadway del 1982 ebbe dodici nomination ai  Tony awards (una sorta di Oscar per il teatro) vincendone cinque, tra cui il premio al miglior musical. Era diretto da Tommy Tune, le coreografie di Thommie Walsh, protagonista Raúl Juliá con musiche e testi di Maury Yeston.  La rinata edizione teatrale del 2003 ha ricevuto otto candidature ai Tony awards e ne ha vinti due, tra cui quello al miglior revival di un musical.

Ed il film sembra adesso avviato ad una messe di premi altrettanto ricca. Vedremo.

Rob Marshall
Sophia Loren
Penelope Cruz
Sophia e Penelope
Marion Cotillard
Penelope Cruz
Sophia Loren
Marion Cotillard




COMMENTI

    Lascia una risposta


    Vedi tutto