News cinema: Il nuovo sci-fi di Steven Spielberg nel 2017, Steve Jobs con Michael Fassbender chiude il London Film Festival

News cinema: Il nuovo sci-fi di Steven Spielberg nel 2017, Steve Jobs con Michael Fassbender chiude il London Film Festival

Steven Spielberg annuncia la data del suo prossimo sci-fi, Danny Boyle, Michael Fassbender e Kate Winslet saranno a Londra ad ottobre per presentare l’anteprima mondiale di Steve Jobs al London Film Festival


Prima ancora di scoprire cosa ci riserverà il suo nuovo film Il Ponte delle Spie con protagonista Tom Hanks, Steven Spielberg ha già annunciato la data e il genere del suo prossimo progetto.

Il film, dal titolo Ready Player One, sarà un avventuroso sci-fi e verrà distribuito dalla Warner Bros (Il colore viola, Intelligenza Artificiale) a partire dal 15 dicembre 2017.

La pellicola sarà tratta dall’omonimo bestseller di Ernest Clive del 2011, il cui adattamento era stato già proposto senza successo a Robert Zemeckis (Ritorno al futuro, Forrest Gump) e Christopher Nolan (Il Cavaliere Oscuro, Interstellar).

Intanto, dopo una proiezione privata a New York, il regista Danny Boyle (The Millionaire, 127 ore) ha annunciato che il suo Steve Jobs, interpretato da Michael Fassbender, sarà il film di chiusura del London Film Festival, dove sarà presentato la notte del 18 ottobre in anteprima mondiale.

1

Nonostante i londinesi continuino a storcere il naso, il festival della capitale inglese sta assumendo sempre più importanza di anno in anno come dimostrano il prestigio dei titoli in concorso e il numero di star che nelle ultime edizioni hanno calcato il red carpet.

Dopo The Imitation Game, film di apertura dello scorso anno, ad aprire la 59esima edizione del BFI London Film Festival sarà invece Suffragette, attesissimo dramma storico dedicato alla rivoluzione femminista impreziosito da un cast stellare capitanato da Carey Mulligan, Meryl Streep e Helena Bonham Carter.

Nel frattempo, invitiamo a stare calmi i tanti fan italiani che si stanno chiedendo che fine abbia fatto James Franco, escluso dopo diversi anni dalla line-up della Mostra del Cinema di Venezia.

L’attore è attualmente impegnato nelle riprese nella miniserie tv 22/11/’63 tratta dall’omonimo romanzo di fantascienza scritto da Steven King che sarà diretta da J.J. Abrams.

James-Franco

Non solo: tra i nuovi progetti annunciati nelle ultime ore dalla HBO figura The Deuce, un period drama ideato dal creatore di The Wire, David Simon.

James Franco interpreterà due gemelli che si lanciarono nell’industria del porno di Times Square tra il 1970 e il 1980. Oltre al porno e alla prostituzione, la storia dovrebbe avere un particolare focus sulla diffusione dell’HIV e la dipendenza da cocaina.

Il regista dell’ Urlo e il Furore sarà anche tra i produttori del progetto mentre alla regia dovremmo ritrovare Michelle MacLaren di Breaking Bad.

In attesa dell’esordio tra pochi giorni della miniserie HBO Show me a hero (cliccate qui per il nostro approfondimento) David Simon è impegnato anche in un altro pilot incentrato su storie di corruzioni che lo sceneggiatore avrebbe scritto in collaborazione con il giornalista Carl Bernstein, attivissimo sul fronte dello scandalo Watergate.

di Rosa Maiuccaro

Il trailer di Steve Jobs

https://www.youtube.com/watch?v=W2-bGFy2izM https://www.youtube.com/watch?v=





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto