New York, al Tribeca Film Festival l’omaggio a Boston

New York, al Tribeca Film Festival l’omaggio a Boston

Ha preso il via ieri sera a New York il Tribeca Film Festival, con una dedica alla città di Boston


Il Tribeca Film Festival è nato su un’idea di Robert De Niro in seguito agli attentati dell’11 settembre 2001. Lo scopo era restituire vita ad una lower Manhattan ancora in stato di shock e ancora fumante dalla caduta delle Torri Gemelle. Quest’anno, alla sua dodicesima edizione, il festival ha alzato il sipario in un paese ancora scosso, pesantemente, dall’attacco terroristico alla maratona di Boston. Inevitabile il festival di quest’anno fosse dedicato a Boston.

Ad aprire la rassegna  è stato Mistaken for Strangers, un documentario sulla band indie newyorchese The National diretto da Tom Berninger. Il film è incentrato sul tour successivo alla pubblicazione di High Violet ed è una storia di conflitto e amore fraterno.

Il Tribeca festiva presenta sempre numerosi motivi d’interesse ed è passerella privilegiata per documentari (ma non solo) che finiranno per fare il giro del mondo. Ci saranno documentari  dedicati a personaggi famosi, come Elaine Stritch, Richard Pryor,  Gore Vidal, Muhammad Alì, Michael Haneke. Chiusura il 28 aprile con la proiezione di una copia restaurata del film “Re per una notte” di Martin Scorsese. (a.d)

Mistaken_For_Strangers_pubs





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto