Milano FilmFest 2009: largo ai giovani

Milano FilmFest 2009: largo ai giovani

Apre a Milano la XIV edizione del Film Festival. Dall’11 al 20 settembre Milano dà vita alla rassegna internazionale del…


Apre a Milano la XIV edizione del Film Festival. Dall’11 al 20 settembre Milano dà vita alla rassegna internazionale del cinema emergente, sempre più festival dei giovani per i giovani. Sono giovani i registi che presentano le proprie opere prime e seconde. È giovane il pubblico che partecipa a proiezioni e laboratori e affolla il luoghi del festival, dal Teatro Strehler al Dal Verme, dal Teatro Studio all’Acquario Civico al Parco Sempione. E sono giovani gli organizzatori che hanno lavorato con l’ausilio di numerosi volontari, per lo più studenti, alla realizzazione del festival.
L’edizione di quest’anno propone un concorso per i lungometraggi (11 i film in gara) e uno per i cortometraggi (49 titoli provenienti da 23 Paesi); due retrospettive, una dedicata al maestro Ermanno Olmi, l’altra al documentarista israeliano Avi Mograbi; un focus sul cinema d’animazione e una sezione dedicata al giovane cinema italiano dal titolo “Incontri Italiani”. Grazie alla collaborazione con la manifestazione MiTo sarà proposta anche la rassegna fuori concorso “Invisibile Japan” con le opere di giovani autori giapponesi. Come l’anno scorso una giornata sarà dedicata alle comunità straniere presenti in città, con i documentari dell’Immigration Day e per la prima volta il festival entrerà all’Istituto minorile Beccaria.

Complessivamente MilanoFilmfestival conterà oltre 400 appuntamenti per dieci giorni e dieci notti di cinema da tutto il mondo.Il programma completo è disponibile su www.milanofilmfestival.it .

cinema





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto