Magic Mike, spoglierelli e testosterone. Nel film di Soderbergh “piovono uomini”

Magic Mike, spoglierelli e testosterone. Nel film di Soderbergh “piovono uomini”

Steven Soderbergh spoglia Channing Tatum, Alex Pettyfer e Matthew McConaughey in Magic Mike una commedia drammatica sul mondo dello striptease maschile. Piovono uomini!, “It’s raining men!”, suggerisce la canzone del trailer


Il film, che in Italia uscirà solo il 21 settembre (il prossimo 29 giugno negli States), arriva dopo l’incursione di Soderbergh nel thriller neuro – catasfrofico di Contagion, film presentato fuori concorso a Venezia 68 e accolto dal pubblico in maniera alquanto tiepida. E così, come Ocean Eleven insegna, il regista è tornato ai fondamentali che lo hanno reso popolare : la commedia ad alta carica di testosterone. Invece di una banda di ladri, questa volta però Soderbergh porta in scena in una banda di spogliarellisti senza freddo né timidezze.
Lo spunto è semplice: Mike (Channing Tatum) è la star del Xquisite, un club gestito da Dallas (Matthew McConaughey), spogliarellista giunto ormai al pensionamento. Mike prende un giovane novizio (Alex Pettyfer) sotto la sua ala e lo introduce nel mondo misterioso dello spogliarello maschile.
La curiosità è che il film è ispirato dall’esperienza di Tatum, che prima di diventare un modello ed approdare a Hollywood ha lavorato come stripman. L’attore è anche il co-produttore di Magic Mike.





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto