Letture di fine estate? Ecco cosa suggerisce J.K.Rowling prima del nuovo Harry Potter

Letture di fine estate? Ecco cosa suggerisce J.K.Rowling prima del nuovo Harry Potter

In attesa di vedere al cinema Gli Animali Fantastici, lo spin-off di Harry Potter con protagonista Eddie Redmayne, vi proponiamo la lista dei sei libri preferiti della scrittrice J.K.Rowling


Se siete grandi fan di Harry Potter e della sua autrice, J.K.Rowling, già saprete che la scrittrice è originaria del Gloucestershire (Inghilterra) e che ha partorito l’idea della saga fantasy che l’ha resa famosa in tutta il mondo su un treno da Manchester e London.

Ma se è vero che nulla ci dice più di una persona della sua libreria personale allora diamo un’occhiata ai gusti della Rowling che diverse interviste ha rivelato che le sue preferenze sono molto variegate e vanno dai classici alle fiabe, dalle biografie ai romanzi contemporanei.

Ecco qui la lista di sei libri che la Rowling adora:

1) EMMA DI JANE AUSTEN: Su Oprah.com J.K.Rowling ha ammesso che Emma è uno dei suoi libri preferiti. A quanto pare, così come Virginia Woolf, anche l’autrice di Harry Potter apprezza il talento della Austen. Emma è una diverte e affascinante storia d’amore che vi accompagnerà a lungo, anche al termine della lettura.

2

2) TEAM OF RIVALS: Pur essendo principalmente nota per aver dato vita ad una delle saghe fantasy più famose di tutti i tempi la scrittrice inglese ama moltissimo le biografie, specie quelle delle personalità politiche di spicco. E’ questo il caso di Team of Rivals, una delle più belle biografie che sia mai stata scritta su Abraham Lincoln, da cui è stato tratto il film di Spielberg. La Rowling sarebbe una fan sfegatata della storica Doris Kearns Goodwin che ne è autrice.

3) HO UN CASTELLO NEL CUORE: Tra i libri per ragazzi che J.K.Rowling adora c’è Ho un castello nel cuore, storia di una famiglia che vive in un castello nella campagna inglese. Questo straordinario romanzo di formazione è narrato dalla giovane aspirante scrittrice Cassandra e ha due temi fondamentali: l’amore e la famiglia.

4) MACBETH DI WILLIAM SHAKESPEARE: Per chi non lo sapesse la Rowling va matta per Shakespeare e ha rivelato che la sua tragedia preferita è il Macbeth. Un classico che non può mancare nella libreria di nessuno.

3

5) PICCOLE DONNE: Uno dei romanzi che maggiormente ha influenzato l’infanzia della Rowling è stato Piccole Donne di Louisa May Alcott e, a quanto pare, Jo March sarebbe la sua personale eroina. Al suo personaggio sarebbe ispirato quello di Hermione Granger.

6) THE CASUAL VACANCY: Può sembrare vanità e se anche lo fosse non ci sarebbe da meravigliarsi. In una recente intervista J.K.Rowling ha dichiarato di amare i suoi libri e di essersi commossa rileggendo il suo ultimo libro Il seggio vacante [The Casual Vacancy]. Solo una questione di ego o l’ennesima trovata pubblicitaria? In ogni caso vale la pena leggere anche questo libro da cui sarà prossimamente tratta una miniserie televisiva.

di Rosa Maiuccaro





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto