Leonardo DiCaprio sempre più grasso, spiaggiato a Miami

Leonardo DiCaprio sempre più grasso, spiaggiato a Miami

Leonardo DiCaprio è stato paparazzato sempre più fuori forma sulle spiagge di Miami, in Florida, ma dietro c’è la preparazione del suo prossimo film, si spera


E’ il gioco dell’estate 2014: Leonardo DiCaprio è grasso perchè si sta scofanando di tutto in queste vacanze, o sta preparando il ruolo per il suo prossimo film? Altro che prova bikini per il bel latin lover italoamericano. Il Leonardo più famoso del mondo, dopo il pittore/inventore/tartaruga ninja, è stato fotografato più volte fuori forma mentre se la spassa sulle spiagge più belle del mondo, da Ibizia a Miami, con al fianco la fedele nuova fiamma Toni Garrn, modella, ops, angelo di Victoria’s Secret.

A settembre, quindi tra poco più di un mese, DiCaprio sarà richiesto sul set, per girare il nuovo film di Alejandro Inarritu The revenant -il regista messicano, Biutiful, Babel, 21 grammi, aprirà sempre a settembre il festival del cinema di Venezia con la black comedy Birdman– un western dove vestirà i panni -larghi? stretti?- di Hugh Glass, esploratore della frontiera americana. Dovrà quindi dimagrire velocemente o mettere su addirittura ancora più peso?

Hugh Glass, dalle poche foto e ritratti che abbiamo, era di buona stazza, muscoloso, un classico boscaiolo con tanto di barbona incolta, ma per quanto riguarda la ciccia, non ne aveva poi molta.  Esplorò le zone boscose degli stati americani di North Dakota, South Dakota e Montana e arrivò persino a combattere a mani nude con un orso grizzly gigantesco. Sulla sua figura si basa il fondatore della città dei Simpson, Jebediah Springfield.

Un clichè che funziona sempre nel mondo dei premi per la recitazione è quello di cambiare look, aspetto, come se imbruttirsi, rasarsi i capelli o ingrassare volesse dimostrare di saper recitare meglio degli altri. Caso mai dimostra una dedizione e una professionalità ammirevole. Nel passato Charlize Teron in Monster o Christian Bale in Fighter hanno giovato di questo ragionamento vincendo un premio Oscar. E a chi manca la tanto agognata statuetta?

Al bel Leo DiCaprio naturalmente, che ormai se la sogna anche di notte e che farebbe di tutto pur di vincerla e coccolarla tra le braccia. Forse è tutta qui la spiegazione del suo darsi all’ingrasso, o forse è entrato in depressione per aver perso anche nel ruolo di Jordan Belfort in The Wolf of Wall Street. Certo è difficile essere depressi, in vacanza, su uno yacht con tutto quello che guadagna e con tutte le bellissime donne e modelle che gli ronzano attorno. Come ti capiamo caro Leo!

Luca Fallati





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto