Le ultime da Hollywood: Colin Farrell nello spin-off di Harry Potter, Woody Allen sceglie Blake Lively

Le ultime da Hollywood: Colin Farrell nello spin-off di Harry Potter, Woody Allen sceglie Blake Lively

Blake Lively sarà la nuova star del film di Woody Allen insieme a Kristen Stewart e Jesse Eisenberg, Christopher Nolan avrebbe già finito di girare mentre i fratelli Coen preparano un’altra sorpresa e Colin Farrell si unisce allo spin-off di Harry Potter


Come da tradizione, mentre in Italia attendiamo di vedere l’ultimo film di Woody Allen dall’America giungono già notizie sul prossimo. A quanto pare, dopo appena due film – Magic in the moonlight e Irrational Man – il regista newyorkese si sarebbe già stancato di Emma Stone che non figura nel cast del suo nuovo lavoro.

Al suo posto un nome sorprendente come quello di Blake Lively – una scelta inedita conoscendo i gusti di Allen – e giovani star come Kristen Stewart e Jesse Eisenberg, coppia già collaudata nella commedia American Ultra, che nei prossimi giorni uscirà nelle sale americane.

Nel cast anche Bruce Willis e Parker Posey, storica collaboratrice del regista che ha scelto di tornare a girare a New York e Los Angeles a quasi quarant’anni di distanza da Io e Annie. L’ennesima sorpresa di un genio che a quasi ottant’anni non smette mai di stupirci.

Quanto a colpi di scena non sono da meno i fratelli Coen che non smettono mai di sfornare capolavori. Dopo lo struggente A proposito di Davis che ha rivelato il talento di Oscar Isaac, i due cineasti hanno appena finito di girare Hail Caesar con protagonisti Channing Tatum, George Clooney, Scarlett Johansson e Jonah Hill.

2

Ma questo lo sapevamo già. La vera novità, almeno secondo quanto riportato da Variety, sarebbe il loro coinvolgimento nell’adattamento cinematografico del romanzo Black Money di Ross MacDonald.

Il progetto, finanziato dalla Warner Bros, per ora prevede soltanto la sceneggiatura dei Coen mentre ancora si attendono notizie riguardanti la cabina di regia e il cast.

Nel frattempo, dopo il mezzo flop di Interstellar con Matthew McCounaghey, Christopher Nolan avrebbe già ultimato le riprese del suo nuovo film nonostante nessuna notizia sia ancora trapelata sulla trama e sul cast.

Purtroppo per i fan del suo avvincente cinema non si tratterebbe di un nuovo epico sci-fi bensì di un breve documentario sugli artisti Stephen e Timothy Quay, specializzati nello stop motion. Il titolo del film, che debutterà a New York il prossimo 19 agosto, è appunto “Quay”.

3

Il regista de Il Cavaliere Oscuro ha così motivato la sua scelta: “Stephen e Timothy Quay hanno trovato ispirazione nella letteratura europea dell’est, nella musica classica e nell’arte”.

Aggiungendo: “Il loro lavoro si è contraddistinto per l’humour nero e per la ricreazione di indimenticabili mondi paralleli dove sono stati capaci di trasporre i sogni più repressi di tutti i bambini”. Per l’annuncio del prossimo film di Nolan, a quanto pare, dovremmo ancora attendere parecchio.

Ultima notizia di giornata: Colin Farrell, secondo l’Hollywood Reporter, si sarebbe aggiunto al cast dell spin-0ff di Harry Potter che già vede protagonisti Eddie Redmayne, Ezra Miller, Katherine Waterston e Alison Sudol.

4

L’attore irlandese, che sta facendo non poco discutere per il ruolo di Roy Valcoro in True Detective 2, interpreterà Graves, un mago che Newt Scamander (Redmayne) incontrerà a New York.

La trama dovrebbe infatti essere incentrata sul viaggio di Newt all’interno di una segreta comunità di maghi e streghe con l’obiettivo di documentare un mondo affollato da magiche creature.

di Rosa Maiuccaro





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto