Lanterne Rosse di Zhang Yìmou stasera su Rai 1

Lanterne Rosse di Zhang Yìmou stasera su Rai 1

Il film censurato dalla Cina che parla della tradizioni e della condizione femminile nel paese degli anni ’20


In onda questa sera su Rai 1, all’1.10, il film Leone d’argento del 1991 Lanterne Rosse di Zhang Yìmou.

Il regista cinese premiato a Venezia, e non solo, riprende la storia di Su Tong, Mogli e Concubine, ambientata nella Cina degli anni ’20.

Lanterne Rosse è il titolo del film che tratta il tema della tradizione cinese del concubinaggio e della poligamia, l’interesse delle famiglie più agiate di sostenersi economicamente attraverso i matrimoni combinati tra ricchi signori e più donne, sottomesse alla figura patriarcale del marito per il quale, spesso, la femmina era solo strumento di piacere.

La protagonista del lungometraggio, censurato nella Cina popolare di quegli anni, è la giovane studentessa Song Liang, interpretata da Gong Li, la collaboratrice fissa del regista.

Song è costretta ad abbandonare gli studi e a diventare la quarta moglie del cinquantenne Chen Zuoqin, il ricco notabile, di cui il viso non verrà mai ripreso nel film.

La ragazzina si troverà sola in un luogo dove gelosia, invidia e tradimenti sono all’ordine del giorno. Una storia commovente dominata dal rosso delle lanterne e dai giochi di linee, verticali e orizzontali, delle strutture scenografiche che contestualizzano le scene e accompagnano lo spettatore in una visione più profonda del romanzo.

 

 

VIDEO – Lanterne Rosse

 

 

Veronica Corradini

 

 

 





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto