Lanterna Verde: il film stasera su 20

Lanterna Verde: il film stasera su 20

Va in onda stasera 3 maggio alle 21 su 20 il cinecomic con Ryan Reynolds, Lanterna verde. Ben prima dei…


Va in onda stasera 3 maggio alle 21 su 20 il cinecomic con Ryan Reynolds, Lanterna verde. Ben prima dei suoi exploit nei panni dello sboccato Deadpool, l’attore canadese si cimenta col mondo dei cinecomic DC in questo film del 2011 diretto da Martin Campbell. Non lo fa però con la stessa fortuna che ha arriso a quel personaggio, perché il film fu un insuccesso di critica e pubblico. Il set fu però galeotto: Reynolds incontra in questo film Blake Lively, che sposa nel 2012, dopo la sua lunga relazione con la cantante Alanis Morissette e il matrimonio di tre anni con Scarlett Johansson. L’attore britannico Mark Strong, che interpreta il malvagio Sinestro, è di recente tornato in un ruolo da villain in un cinecomic interpretando il Dottor Sivana in Shazam!.

La storia raccontata nel film è quella delle Lanterne Verdi, protettori di pace e giustizia, guerrieri che hanno giurato fedeltà all’ordine inter-galattico. Quando un nuovo nemico, Parallax, minaccia di distruggere l’equilibrio del potere nell’Universo, il compito di salvare il loro destino e quello della Terra viene affidato, assieme all’anello che gli conferisce super poteri, ad una nuova recluta, il primo essere umano mai scelto: il pilota collaudatore Hal Jordan.

Il personaggio di Hal Jordan/Lanterna Verde nacque sulle pagine di All-American Comics nel 1941, creato da Bill Finger e disegnato da Martin Nodell, per poi diventare titolare di una propria testata della DC Comics.

Peter Sasgaard, Angela Bassett e Tim Robbins completano un cast denso di nomi di rilievo. Tra gli interpreti c’è anche l’attore e regista Taika Waititi, al suo primo ruolo in un film americano.  Sul set il regista Martin Campbell, che avrebbe voluto come protagonista Bradley Cooper, si scontrò costantemente con Ryan Reynolds e per l’attore fu un’esperienza da dimenticare. L’occasione per vendicarsi gli è stata offerta proprio da Deadpool: nel primo film, quando viene trasportato in barella, richiede un costume che non sia né verde né animato, mentre in Deadpool 2 torna indietro nel tempo per impedirsi di accettare il ruolo di Lanterna Verde.

 

 

 





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto