La regola del silenzio: il film di Robert Redford stasera su Rai Movie

La regola del silenzio: il film di Robert Redford stasera su Rai Movie

Va in onda stasera alle 21:10 su Rai Movie La regola del silenzio (2012), il film diretto da Robert Redford, con Shia LaBeouf e lo stesso…


Va in onda stasera alle 21:10 su Rai Movie La regola del silenzio (2012), il film diretto da Robert Redford, con Shia LaBeouf e lo stesso Redford. Il film racconta la storia di un’indagine giornalistica.
Ben Shepard (LaBeouf) è un giornalista che ha per le mani uno scoop: l’avvocato single Jim Grant (Redford) non è in realtà chi dice di essere. Negli anni Settanta era infatti Nick Sloan, un pacifista radicale accusato di omicidio e ricercato da trent’anni. Si scatena una caccia all’uomo, anche se Shepard capirà a poco a poco con chi ha effettivamente a che fare. Nick nel frattempo, braccato, cerca i compagni di allora.

Il film è basato sul romanzo omonimo di Neil Gordon (in originale, come il lungometraggio, s’intitola “The Company You Keep“, “Le persone con cui scegli di stare”). Sulla scia di quel magico incrocio tra impegno sociale e intrattenimento, La regola del silenzio diventa una riflessione su un passato di lotte sociali immersa nelle regole del thriller: un ritratto perfetto della sensibilità e della carriera di Robert Redford.
La carriera di regista di Redford non è mai stata secondaria a quella di attore. Iniziò nel 1980 con Gente comune e questo è il suo nono lavoro dietro alla macchina da presa: in tre di questi lungometraggi ha anche recitato, anche se Redford ha sempre preferito distinguere i due ruoli. Paradossalmente, pur avendo ottenuto una nomination all’Oscar come attore per La stangata (1973), ha stretto in mano la statuetta proprio per la regia di Gente comune.
Il giovane Shia LaBeouf si trova attorniato da un cast prestigioso: al di là dello stesso Redford, sono da segnalare Susan Sarandon, Nick Nolte, Stanley Tucci, Chris Cooper, Julie Christie e il talentuoso e solo tardivamente riconosciuto Richard Jenkins.





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto