La ragazza del treno con Emily Blunt e Rebecca Ferguson uscirà ad ottobre

La ragazza del treno con Emily Blunt e Rebecca Ferguson uscirà ad ottobre

Tra i film più attesi della prossima stagione cinematografica figura l’adattamento del romanzo bestseller La ragazza del treno che uscirà ad ottobre e avrà come protagoniste Emily Blunt e Rebecca Ferguson


Dopo lo straordinario successo di Gone Girl – L’amore bugiardo di Gillian Flynn, diretto per il grande schermo da David Fincher, un altro romanzo bestseller è candidato a suscitare grandi clamori e a registrare numeri da capogiro al box-office

Parliamo di La ragazza del treno, il libro della giovane scrittrice inglese Paula Hawkins che all’inizio di quest’anno, a poche settimane dalla pubblicazione, è diventato un vero caso editoriale con oltre 3 milioni di copie vendute.

Il romanzo, anche in questo caso, ha per protagonista una donna di nome Rachel con un grave problema di alcolismo, peggiorato dopo la separazione dall’amato marito Tom che l’ha lasciata per Anna, una donna più affidabile dalla quale ha avuto un figlio.

Ogni giorno Rachel prende il treno per andare a lavoro e la sua attenzione viene catturata da una coppia che intravede dal finestrino che la induce a fantasticare finché un giorno avviene qualcosa di terribilmente inquietante.

Il pubblico, specie quello femminile, lo ha adorato, Stephen King sostiene di essere rimasto sveglio la notte per scoprire il finale: insomma La ragazza del treno era una di quelle occasioni che Hollywood non poteva lasciarsi sfuggire.

0101010001101001011001000111010101110011
0101010001101001011001000111010101110011

Per quanto mediocre e deludente il libro fornisce più di una base su cui lavorare per un adattamento cinematografico indimenticabile come avvenuto nel caso di Gone Girl – L’amore bugiardo, che avrebbe perfino meritato la vittoria di un Oscar per la miglior regia o la migliore interprete femminile (Rosamund Pike).

Proprio quest’ultima, secondo le notizia di giornata, sarà protagonista del thriller HHhH ambientato nell’era nazista insieme a Jason Clarke (Zero Dark Thirty), a Mia Wasikowska (Alice in Wonderland) e a Jack O’Connell (’71, Unbroken).

La pellicola sarà diretta dal regista francese Cedric Jimenez, che si era già fatto notare in patria e non solo per French Connection con Jean Dujardin e sarà ispirato all’omonimo bestseller internazionale di Laurent Binet.

2

Tornando invece a La ragazza del treno, il film ha già una data di uscita, il 7 ottobre, e due straordinarie attrici protagoniste: Emily Blunt, lanciatissima verso la nomination all’Oscar per Sicario (cliccate qui per la recensione) e Rebecca Ferguson (Mission Impossible: Rogue Nation).

In cabina di regia dovremmo trovare Tate Taylor (The Help) mentre crea grande aspettative la penna di Erin Cressida che aveva già curato l’adattamento cinematografico di un piccolo cult come Secretary con la strepitosa Maggie Gyllenhaal.

Del parterre maschile dovrebbero invece far parte Jared Leto Chris Evans o Justin Theroux che proprio in queste ore starebbero discutendo il loro coinvolgimento nel progetto.

Fa quasi impressione constatare la rapidità con cui Hollywood acquisisce di recente i diritti di libri di un tale successo a testimonianza della crisi di idee e di incassi che stanno danneggiando gli studios mentre star, sceneggiatori e registi rivolgono le loro attenzioni al piccolo schermo.

di Rosa Maiuccaro





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto