La prima volta di George Lucas alla Mostra del Cinema di Venezia: premierà Lasseter

La prima volta di George Lucas alla Mostra del Cinema di Venezia: premierà Lasseter

A meno di due settimane dal via della 66ma Mostra del cinema di Venezia, il quadro del festival va delineandosi…


A meno di due settimane dal via della 66ma Mostra del cinema di Venezia, il quadro del festival va delineandosi con precisione, anche nelle parte relativa alle presenze eccellenti. Come quella di George Lucas, ad esempio, che per la prima volta farà la sua comparsa al Lido.
Sarà il papà di Star Wars a consegnare a John Lasseter il Leone d’Oro alla carriera alla presenza dei registi della Disney -Pixar Brad Bird, Pete Docter, Andrew Stanton e Lee Unkrich. Una scelta non casuale quella di chiamare George Lucas per la consegna: Lasseter  prima della nascita della Pixar  – nel 1986 – lavorava nel team dei grafici nella computer animation division della Lucasfilm (la società fondata da Lucas nel 1971). Presso la Lucasfilm, Lasseter ha tra l’altro disegnato e animato il cavaliere di vetro di Piramide di paura (Young Sherlock Holmes, 1985), il primo personaggio mai realizzato al computer in un film live-action. Nel 1986 Steve Jobs, già fondatore della Apple, ha rilevato la Computer Animation Division della Lucasfilm, ribattezzandola Pixar, dopo che questa aveva sviluppato un computer ad altissime prestazioni. Insomma, sarà una “cerimonia in famiglia”.

George Lucas, come già detto, sarà per la prima volta presente alla Mostra di Venezia anche se al Lido sono stati comunque presentati negli anni ’80 in prima europea due episodi delle avventure della famiglia Skywalker scritti e prodotti da Lucas: Star Wars: Episodio V – L’Impero colpisce ancora (1980) di Irving Kershner, e Star Wars: Episodio VI – Il ritorno dello Jedi (1983) di Richard Marquand.

Il tributo per il Leone d’oro alla carriera a John Lasseter, Brad Bird, Pete Docter, Andrew Stanton e Lee Unkrich sarà articolato in due giornate: domenica 6 settembre in Sala Grande, prima della cerimonia di premiazione, sarà proiettato in prima mondiale, nella nuova versione 3D, Toy Story (1995) scritto e diretto da John Lasseter, il primo lungometraggio d’animazione completamente realizzato al computer e il primo lungometraggio prodotto dalla Pixar Animation Studios. Nel corso della cerimonia saranno inoltre presentati 10 minuti in prima mondiale del nuovo film Disney The Princess and the Frog di Ron Clemens e John Muster, atteso ritorno della Disney all’animazione tradizionale disegnata a mano, oltre ad alcune sequenze in prima mondiale di Toy Story 3 scritto e diretto da Lee Unkrich. Infine, al termine della cerimonia, sarà proiettato, sempre in prima mondiale e nella nuova versione 3D, Toy Story 2 (1999. Alla Sala Perla è prevista una retrospettiva con le proiezioni di Alla ricerca di Nemo (Finding Nemo, 2003) di Andrew Stanton e Gli Incredibili (The Incredibles, 2004) di Brad Bird, oltre alla prima italiana di Up di Pete Docter.

Lunedì 7 settembre, i registi Pixar  terranno invece una Master class .





COMMENTI

    Lascia una risposta


    Vedi tutto