La Hollywood Foreign Press Association difende Meryl Streep per il suo discorso contro Trump

La Hollywood Foreign Press Association difende Meryl Streep per il suo discorso contro Trump

La Hollywood Foreign Press Association ha diramato una lettera in difesa e sostegno di Meryl Streep, che ha attaccato Donald Trump nell’ultima…


La Hollywood Foreign Press Association ha diramato una lettera in difesa e sostegno di Meryl Streep, che ha attaccato Donald Trump nell’ultima cerimonia di consegna dei Golden Globes, dopo aver ritirato il premio Cecil B. DeMille alla carriera. La lettera è firmata da Lorenzo Soria, presidente della FPA. Meryl Streep era stata controattaccata da Trump via Twitter: il prossimo presidente l’aveva definita “pro-Hillary e attrice sopravvalutata“. Ecco il testo integrale della lettera:

“Cara Meryl,
congratulazioni di nuovo per il premio Cecil B. DeMille, riconosciuto dalla Hollywood Foreign Press Association. Siamo più che convinti della nostra scelta, e acclamiamo i tuoi 40 anni di lavori emozionanti. Dentro e fuori dal personaggio, hai stile.
In quanto organizzazione dei giornalisti, la HFPA sostiene la tua difesa della libertà di espressione e rifiutiamo ogni richiesta di censura.
Ti ringraziamo per il tuo sostegno sempre attivo alle arti.
Lorenzo Soria”

L’insediamento di Donald Trump alla Casa Bianca è previsto il 20 gennaio.





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto