Jurassic Park III: il film di Joe Johnston con Sam Neill stasera su 20

Jurassic Park III: il film di Joe Johnston con Sam Neill stasera su 20

Va in onda stasera alle 21 su 20 Jurassic Park III, il film diretto da Joe Johnston con Sam Neill e Tèa Leoni….


Va in onda stasera alle 21 su 20 Jurassic Park III, il film diretto da Joe Johnston con Sam Neill e Tèa Leoni. Si tratta del terzo capitolo della prima trilogia di Jurassic Park, iniziata nel 1993.

Il protagonista torna a essere il paleontologo Alan Grant (Sam Neill). Viene convinto da una coppia (Tèa Leoni e William H. Macy) a fare da guida per l’Isla Sorna. Atterrati sull’isola, Alan realizza che gran parte della verità gli è stata celata, e che si trovano lì in realtà per una missione di recupero… pur con gli ormai scarsi finanziamenti per le ricerche sui dinosauri, valeva la pena mettere di nuovo a repentaglio la propria vita?

Jurassic Park III è il primo lungometraggio della saga a non essere diretto da Steven Spielberg, dopo Jurassic Park (1993) e The Lost World – Jurassic Park (1997). E’ inoltre il primo a non basarsi direttamente su un romanzo di Michael Crichton. La sceneggiatura originale è infatti scritta da Peter Buchman, Jim Taylor e Alexander Payne, che sarebbe diventato uno dei più quotati cineasti indipendenti. Pare che Crichton avesse partecipato a un brainstorming preliminare sul copione, per lasciare pochi giorni dopo, non trovando uno spunto che ritenesse interessante.

Il regista Joe Johnston è un veterano degli effetti visivi, premio Oscar per I predatori dell’arca perduta. Il cambio alla regia ha implicato l’abbandono di John Williams alle musiche, sostituito da Don Davis, anche se i principali iconici temi di John sono ovviamente presenti. Alcune sequenze d’azione sono “avanzi” mai girati dei due precedenti capitoli, scartate per ragioni di tempo. Nonostante l’abbondante apporto di CGI, lo Spinosauro è realizzato in animatronica dal mitico Stan Winston Studio.
Costato 93 milioni di dollari (132 attuali calcolando l’inflazione), Jurassic Park III ne incassò “solo” 368 (524 con l’inflazione). All’epoca il responso del pubblico fu considerato tiepido, così il prosieguo della saga fu congelato fino al 2015. Uscito in quell’anno, Jurassic World di Colin Trevorrow si è posto come un effettivo reboot.





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto