Julia Roberts, Biancaneve e il lato oscuro di Pretty Woman

Julia Roberts, Biancaneve e il lato oscuro di Pretty Woman

Nel nuovo film che la vede protagonista (Biancaneve titolo originale Mirror Mirror, da oggi in sala), Julia Roberts è la…


Nel nuovo film che la vede protagonista (Biancaneve titolo originale Mirror Mirror, da oggi in sala), Julia Roberts è la cattivissima matrigna per l’adattamento del visionario Tarsen Singh della celeberrima favola dei fratelli Grimm. “Costretta” a dividersi lo schermo con la co protagonista, la 22enne Lily Collins, questa “regina del male” appare tragicamente, grottescamente contemporanea. Cerca tutto l’immaginabile per allontanare l’invecchiamento: escrementi di uccelli, vermi, pesci “garra rufa”. Nella vita reale tuttavia la Roberts, che ora ha 44 anni, sostiene una soluzione più semplice per allontanare le rughe: “La felicità e l’amore di un uomo buono”, ha dichiarato ad un giornale inglese. E con saggezza ha aggiunto “Mio marito pensa che io sia carina. La mia mamma è ancora bella. Ho tutti i miei denti. Fin qui tutto bene. Ma in realtà, non si deve indugiare troppo a lungo davanti allo specchio”, e ancora :”Adoro il fatto che la regina sia così palesemente, psicoticamente posseduta da questa idea in un momento in cui le persone possono davvero essere fuori sincronia con ciò che è veramente bello in loro”. Insomma, se lo dice lei…

 

SINOSSI

Dopo la scomparsa dell’amatissimo Re (Sean Bean), la perfida moglie (Julia Roberts) assume il controllo del regno e tiene la bellissima figliastra diciottenne, Biancaneve (Lily Collins), rinchiusa nel palazzo. Ma quando la principessa conquista il cuore di un affascinante e ricco principe di passaggio (Armie Hammer), la Regina, in preda alla gelosia, relega la ragazza in una foresta vicina. Biancaneve trova ospitalità presso una simpatica gang di sette nani ribelli e generosi, che la aiutano a trovare il coraggio di lottare per salvare il suo paese dalla Regina Cattiva. Insieme ai suoi nuovi amici, Biancaneve parte alla riconquista del trono che le spetta di diritto e del cuore del suo adorato Principe. Nel cast del film, oltre a Julia Roberts e Lily Collins (The Blind Side, Priest), Armie Hammer (The Social Network), Nathan Lane (Piume di Struzzo), Sean Bean (Il Trono di Spade) e Mare Winningham (Brothers).

 





COMMENTI

    Lascia una risposta


    Vedi tutto