Johnny Depp – Keith Richards: storia di “pirati”, d’amicizia e di film

Johnny Depp – Keith Richards: storia di “pirati”, d’amicizia e di film

Delle volte, in ambito di creazione artistica, si formano dei paralleli tra “specializzazioni” che incuriosiscono il pubblico e creano un’aspettativa…


Delle volte, in ambito di creazione artistica, si formano dei paralleli tra “specializzazioni” che incuriosiscono il pubblico e creano un’aspettativa quasi unica sul risultato finale. In questo caso, sono due pirati, a collaborare. Due uomini, trovatisi più o meno casualmente sotto un “Jolly Roger” sventolante, con ottimi risultati proprio per il suddetto pubblico. Nel terzo capitolo della saga dei “Pirati dei Caraibi”, il Capitan Jack Sparrow, Johnny Depp, durante il Consiglio della Fratellanza, incontra suo padre, che poi delizierà tutti con le sue dita su una sei corde dedicata. L’attore, occasionale, è il signor Rock Europeo, direttamente dai Rolling Stones, Mr. Keith Richards.

Proprio lui, l’immortale con la stessa faccia da decenni, con un look molto da “Pirati dei Caraibi” da sempre, ha accettato, per amicizia con Depp, un cameo gradito, durato pochi minuti, ma pieno di significato nello svolgimento del film. Ora, rimbalza nelle agenzie, le notizia che Depp e Richards, saranno di nuovo uniti in un documentario, girato dall’attore e con il musicista come protagonista. Raggiunta l’età dell’”adulto e saggio”, come adora definirsi ultimamente Depp, è arrivata la scelta di mettersi dietro al cinepresa, per realizzare il suoi primo documentario. Non è nemmeno la prima volta che l’attore cambia stato e passa dietro la magica macchina da presa, ma forse, nella precedente occasione, nel 1997, non era così famoso, o così bravo, ed il suo “The Brave” (dove c’era anche Marlon Brando), non ebbe troppa fortuna. “E’ passato abbastanza tempo ormai, posso provare  nuovamente a dirigere un filmha dichiarato il regista Depp – . Ho già incaricato un responsabile del montaggio di controllare i chilometri di pellicola con Richards come protagonista, tra immagini d’archivio e concerti”. La lavorazione sarebbe già in corso, anche se ad un livello embrionale e sull’uscita del prodotto finale, non ci sono news certe, specie perchè a settimane, Richards sarà anche impegnato in quello che è stato identificato come il tour dell’addio dei Rolling Stones al loro pubblico. Se sarà vero… (Davide Rabaioli)





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto