Jennifer Lawrence risponde alle accuse di sessismo per il suo abito “rivelatore”

Jennifer Lawrence risponde alle accuse di sessismo per il suo abito “rivelatore”

Jennifer Lawrence è stata accusata da alcuni giornalisti e da alcuni utenti su Twitter di aver alimentato il sessismo, contro…


Jennifer Lawrence è stata accusata da alcuni giornalisti e da alcuni utenti su Twitter di aver alimentato il sessismo, contro il quale è lei stessa in prima linea, con un abito non idoneo durante la promozione di Red Sparrow. I suoi colleghi maschi erano tutti ben protetti dal freddo londinese, mentre lei sfoggiava un vestito scollato e con spacco “rivelatore”. La replica dell’attrice su Facebook non si è fatta attendere, pregna della sua consueta decisione.

Wow, non so davvero da dove cominciare con questa storia di “Jennifer Lawrence che indossa un vestito rivelatore al freddo”. Non solo è totalmente ridicola, mi ritengo estremamente offesa. Quel vestito di Versace era favoloso, credete che avrei mai coperto quel vestito meraviglioso con un cappotto e una sciarpa? Sono rimasta fuori per cinque minuti. Sarei rimasta nella neve per quel vestito, perché la moda mi piace ed era una mia scelta.
Tutto questo è sessista, ridicolo, non è femminismo. Una reazione esagerata su tutto quello che uno dice o fa, creando controversie su stupidaggini innocue, come quello che io scelgo di indossare o non indossare, non ci farà compiere passi in avanti. Crea stupide distrazioni da problematiche reali. Datevi una regolata, gente. Tutto quello che mi vedete indossare l’ho scelto io. E se voglio prender freddo ANCHE QUELLA E’ UNA MIA SCELTA!

Foto in basso: Getty Images

jennifer-lawrence-red-sparrow-london-4





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto